BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Olimpiadi Sochi 2014/ Supercombinata femminile: oro a Maria Riesch, Hosp e Mancuso completano il podio (sci alpino)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Maria Riesch ha confermato l'oro vinto a Vancouver 2010  Maria Riesch ha confermato l'oro vinto a Vancouver 2010

OLIMPIADI SOCHI 2014: SUPERCOMBINATA FEMMINILE IN STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, MARIA RIESCH VINCE L'ORO - E' stata una supercombinata splendida: alla fine, Maria Riesch bissa l'oro conquistato a Vancouver quattro anni fa con una "seconda manche" (cioè quella in slalom) pazzesca, riuscendo a stare davanti alle quattro atlete che la precedevano. L'argento è dell'austriaca Nicole Hosp, mentre il clamoroso bronzo va all'eterna Julia Mancuso: l'americana, che non ha nello slalom la sua specialità, è comunque riuscita a difendere il secondo di vantaggio che si era costruita in discesa, precedendo di soli dieci centesimi la slovena Tina Maze, una delle grandi, che resta giù dal podio con la sensazione di non aver dato il massimo in slalom e prosegue in una stagione difficile, dopo aver dominato quella scorsa. Lontana dal podio Anna Fenninger, soprattutto è finita fuori Lara Gut: la svizzera, seconda dopo la discesa, è partita a razzo senza voler fare calcoli ma le ha detto male ancora in cima. Per la disperazione della compagna di squadra Dominique Gisin e la sua, che al traguardo ha trattenuto a stento le lacrime e si è girata per non guardare in faccia la telecamera. Male le italiane, per le quali le speranze erano poche: Federica Brignone ha chiuso all'undicesimo posto, mentre Elena Fanchini dopo la discesa ha scelto di rinunciare allo slalom. Per la Riesch si tratta del terzo oro olimpico: oltre alla supercombinata, a Vancouver aveva trionfato anche nello slalom.

OLIMPIADI SOCHI 2014: SUPERCOMBINATA FEMMINILE IN STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA CON FEDERICA BRIGNONE E NADIA FANCHINI - Continuano senza sosta le Olimpiadi invernali del 2014. Attenzione già di prima mattina: c'è la supercombinata femminile. Una specialità relativamente nuova: ai Sochi la prima edizione si è tenuta quattro anni fa a Vancouver, sostituendo la combinata. La differenza? Semplice: nella supercombinata c'è una sola manche di slalom speciale, invece delle canoniche due. Questo naturalmente favorisce le discesiste, che possono perdere meno tempo nello slalom e sfruttare invece la loro velocità. Per questo motivo per esempio una come Anna Fenninger (che pure ha vinto in questa specialità ai Mondiali del 2011), specialista nello slalom, potrebbe avere vita dura; le grandi favorite sono essenzialmente due, ovvero Maria Riesch che è la campionessa olimpica e mondiale in carica e Tina Maze, argento iridato a Schladming. La slovena però sta vivendo una stagione decisamente difficile, e altre atlete potrebbero rubarle la medaglia: su tutte Julia Mancuso (argento a Vancouver) e il nuovo astro nascente Lara Gut, che nella sua carriera ha un argento in supercombinata (in Val d'Isère nel 2009) e ha vinto due volte in discesa libera in Coppa del Mondo. Le speranze italiane, detto che Daniela Merighetti sarà regolarmente al via nonostante la brutta caduta rimediata nella prova cronometrata della discesa libera, sono Elena Fanchini (pettorale numero 29) e Federica Brignone (25); più la prima che la seconda, visto che Federica si fa maggiormente notare nello slalom gigante (ma ha vinto un oro in combinata a Garmisch, nel 2009)  Gli orari per la supercombinata prevedono la discesa alle 8 (attenzione: Francesca Marsaglia e Daniela Merighetti sono le prime due a scendere) e lo slalom alle 12. Le due manche, se così possiamo chiamarle, si possono seguire sul canale Sky dedicato, ovvero Olimpiadi 1 HD; copertura integrale dei Giochi garantita con la squadra di telecronisti ed esperti e gli aggiornamenti da studio. Telecronaca di Gianmario Bonzi e commento tecnico di Camilla Alfieri. Ricordiamo la possibilità dello streaming video per chi non avesse a disposizione un televisore: Sky Go è l'applicazione gratuita e riservata agli abbonati per seguire le gare anche su PC, tablet e smartphone. Per chi non avesse un abbonamento Sky, niente paura: Cielo HD, che trovate al canale 26 del digitale terrestre (o al 126 del decoder di Sky) copre parte della programmazione. Ci sono anche i social network, in particolare Twitter: #SkyOlimpiadi è l'hashtag che Sky mette a disposizione per commentare le gare e in particolare le imprese degli italiani, ma c'è anche il Twitter ufficiale dei Giochi @Sochi2014). 



© Riproduzione Riservata.