BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Novara Brescia, le ultime notizie (serie B, 24esima giornata)

Le probabili formazioni di Novara Brescia: le ultime notizie della partita valida per il posticipo della ventiquattresima giornata del campionato serie B. Tutto è pronto al Piola

Infophoto Infophoto

La ventiquattresima giornata si chiude con il posticipo tra Novara e Brescia che si giocherà questa sera alle ore 20.30. Tutto è pronto per il match del Piola, il fischietto della gara è stato affidato all’arbitro Pinzani. Con la vittoria del Bari, i piemontesi sono slittati momentaneamente in zona playout, i punti che dividono le due squadre sono solamente 2. Nella precedente gara i ragazzi di Calori hanno perso 1-0 contro il Siena fuori casa e oggi dovranno affrontare una squadra che sta cercando di trovare più continuità nei risultati. Il Brescia è reduce dalla preziosa vittoria in rimonta contro il Bari, ora i punti all’attivo sono 33 e perciò le rondinelle proveranno a ritagliarsi uno spazio per i playoff. La strada da fare è lunga ma la compagine di Bergodi ha tutte le carte in regola per puntare  alle prime posizioni della classifica. Ora andiamo a vedere le ultime notizie in casa delle due squadre a poche ore dall’inizio del posticipo valido per ventiquattresima giornata.

Per il Novara i tre punti in palio sono puro ossigeno, la vittoria consentirebbe infatti di allontanare momentaneamente l’incubo della retrocessione pur andando a disputare lo spareggio playout. Mister Calori affronta la sua ex squadra ma non vuole lasciare spazio alle emozioni e farà scendere in campo la miglior formazione per portare ulteriore fieno in cascina. “A questa squadra servono ordine e aggressività, è l’unico modo che abbiamo per uscire da questa situazione di difficoltà", ha dichiarato Calori in conferenza stampa alla vigilia della partita. Nella partita di questa sera potremmo assistere a esclusioni eccellenti, come ad esempio quella di Gonzales, che sarà sostituito dal giovanissimo Manconi in coppia con Sansovini. Dovrebbe esserci spazio anche per Laner, il centrocampista arrivato in prestito dall’Hellas Verona debutterà nel match del Piola dal primo minuto; maglia da titolare a Marianni che sostituirà Crescenzi nella posizione di terzino destro.

Per mister Bergodi, questa partita rappresenta un’occasione importante per cominciare a puntare alla zona playoff della classifica, i punti che separano il Brescia dalla sesta posizione sono proprio 3. Se il tecnico da una parte può gioire per aver ritrovato alcuni giocatori importanti per la rosa, come Corvia e Saba, dall’altra deve fare i conti con le assenze di Zambelli, Lasik, Freddi, Mori, Juan Antonio e Mitrovic. Le rondinelle stanno scoprendo anche Olivera e il giovane Valotti, che nella precedente partita contro il Bari è subentrato alla grande. Il tecnico del Brescia opterà come al solito per il modulo 3-5-1-1. Sono principalmente due le indecisioni che pendono sulla top 11 che scenderà in campo: ballottaggio tra Olivera e Grossi per l’interno della mediana e tra Coletti e Camigliano in posizione di centrale di difesa. Nella lista dei diffidati lombardi troviamo Budel, Coletti, Di Cesare, Freddi, Grossi, Sodinha e Zambelli.