BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Milan-Bologna (1-0): i voti della partita (Serie A, 24^ giornata)

Milan

ABBIATI 6,5: Si fa sempre trovare pronto e compie un intervento spettacolare su Lazaros nel secondo tempo.

DE SCIGLIO 6: Tanta spinta sulla sua corsia, ma sono pochi i cross precisi stasera.

ZACCARDO 5,5: Prende all’ultimo minuto il posto di Zapata e gioca una partita altalenante fra alti e bassi.

RAMI 6: un buon lavoro sporco dietro e qualche duello in attacco gli valgono la sufficienza.

CONSTANT 5: Il meno in vista fra i suoi compagni di reparto. Si nasconde un po’ troppo spesso e pian piano sparisce.

MONTOLIVO 6,5: Buona prova del capitano rossonero. Nel primo tempo è lui il più ispirato con le sue conclusioni da fuori area che costringono Curci ad interventi miracolosi. Nella ripresa prova ad inventare per i compagni e gioca tanti buoni palloni.

DE JONG 4,5: Due erroracci per tempo a centrocampo fanno imbufalire Seedorf a bordo campo che lo toglie dal campo per primo. Serata no per l’olandese.

DAL 64’ MUNTARI 6: Incide ben poco sulla vittoria rossonera, ma almeno non danneggia la squadra come il compagno sostituito.

TAARABT 6,5: Tanti applausi per lui dal pubblico rossonero stasera. Sicuramente è il più pimpante della squadra per tutti i 90° e lotta su ogni pallone. Certe volte si incarta con troppi dribbling e sbaglia, ma meglio fare e sbagliare che non fare.

KAKA’ 6: A sorpresa in campo stasera nello scacchiere rossonero. Il brasiliano è poco lucido, ma comunque gioca per la squadra e sbaglia pochissimo.

DAL 79’ POLI: S.V.

HONDA 5: Prestazione ancora una volta non convincente da parte del giapponese. Qualche buono scambio con De Sciglio sulla sua corsia, ma evidentemente ciò non basta ai tifosi rossoneri. Esce fischiatissimo.

DAL 66’ PAZZINI 6: Entra e sfiora il goal  dopo 10 minuti. Invoglia la squadra a far meglio e sprona Balotelli a crederci di più. Consiglio azzeccato.

BALOTELLI 6,5: Si guadagna la sufficienza e mezzo grazie alla prodezza che illumina una gara spenta e che accende qualche speranza nei tifosi in vista dell’impegno di Champions di mercoledì. Prima del goal ha fatto vedere poco o nulla.

All.SEEDORF 5,5: Squadra a corto di idee in attacco e che rischia troppo in fase difensiva con troppi errori in fase di disimpegno. C’è ancora tanto da lavorare per l’ex Botafogo.

(Paolo Zaza)