BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Fiorentina-Milan (risultato finale 2-4)/ In streaming video e diretta tv, rossoneri in finale! (Torneo di Viareggio 2014, semifinale)

Fiorentina Milan in streaming video e diretta tv: come seguire la partita valida per la prima semifinale del Torneo di Viareggio 2014. I viola sono favoriti, ma i rossoneri se la giocano

Foto Infophoto Foto Infophoto

Siamo arrivati alle semifinali del Torneo di Viareggio 2014. Alle ore 15 il campo principale, il Torquato Bresciani per l'appunto di Viareggio (conosciuto anche come Stadio dei Pini) ospita Fiorentina-Milan. Delle due, è forse la semifinale più attesa; cominciamo con il dire che potrete seguirla in diretta su Rai Sport 1 (canale 227 del pacchetto Sky e 57 del telecomando) e in streaming video - quindi su PC, tablet o smartphone - attraverso il sito ufficiale della Rai (www.rai.tv). La telecronaca è affidata a Gianni Bezzi con il commento tecnico di Alessandro Birindelli, mentre i contributi da bordocampo comprensivi di interviste sono di Lucio Michieli. Non mancano poi gli aggiornamenti via Twitter: #ViareggioCup è l'hashtag di riferimento grazie al quale raggiungerete l'account ufficiale della Coppa Carnevale (@ViareggioCup), in alternativa ci sono i profili ufficiali delle due formazioni, @ACF_Fiorentina e @acmilan. Su Facebook la pagina del Viareggio è Torneo di Viareggio, riconoscibile dal logo del torneo come immagine di copertina. Dicevamo: la partita più attesa tra le due. Intanto si affrontano due tra le squadre che hanno vinto il torneo in più edizioni (8 a testa) e quindi hanno tradizione ampiamente favorevole qui. Poi, sono decisamente in forma e tra le realtà più in vista a livello Primavera: il Milan allenato da Filippo Inzaghi ha a disposizione calciatori come Vido e Zan Benedicic (doppietta negli ottavi di finale contro il Rijeka), ma anche Andrea Petagna che ha già esordito con la prima squadra e fa parte a tutti gli effetti della rosa di Clarence Seedorf ed è stato prestato a SuperPippo. La vittoria per 1-0 contro l'Envigado (con un rigore sbagliato) ha dato fiducia alla squadra, che arriva anche dall'esperienza in Youth League e si è quindi fatto le ossa in Europa. Occhio però alla Fiorentina di Leonardo Semplici: l'anno scorso eliminata dal Parma agli ottavi, si è rifatta con gli interessi facendo fuori i ducali (2-1). Ha un grande attaccante in Faisal Bangal (5 gol in questo torneo), soprattutto ha una bella organizzazione che le ha permesso di arrivare fino a qui e partire forse con i favori del pronostico contro il Milan. Che, dal canto suo, può prendersi la rivincita della finale persa lo scorso anno: per farlo però dovrà prima vincere qui, e poi sperare che dall'altra parte si imponga l'Anderlecht.

© Riproduzione Riservata.