BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Atalanta-Parma: le notizie alla vigilia (serie A,24esima giornata)

Probabili formazioni Atalanta Parma: le notizie alla vigilia della partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato serie A. Fischio d'inizio previsto per le 15

Antonio Cassano (Infophoto) Antonio Cassano (Infophoto)

Tra le partite in programma per la ventiquattresima giornata del campionato di serie A troviamo anche il match tra Atalanta e Parma che sarà diretto dall’arbitro Tommasi. Si gioca all’Atleti azzurri d’Italia alle ore 15.00 una partita che vede contrapposte due squadre che hanno come obiettivo dichiarato quello della salvezza. I bergamaschi continuano il loro campionato altalenante caratterizzato da vittorie sorprendenti e sconfitte che pesano sulla classifica. Basti pensare all’incredibile successo contro il Napoli per 3-0 e poi alla debacle del Franchi per 2-0. Dall’altra parte del tabellone troviamo il Parma: anche se Roberto Donadoni continua a dichiarare che l’obiettivo rimane “quota 40”, i tifosi prendono atto della situazione odierna e, vedendo la propria squadra a sole 3 lunghezze dalla zona Europea (con una partita in meno rinviata per pioggia), sperano in qualcosa di più della semplice permanenza in A. Andiamo a vedere quali sono le notizie alla vigilia in casa delle due squadre per capire che tipo di partita ci attende.

La compagine di mister Colantuono sta attraversando un buon periodo di forma, nelle ultime cinque partite è riuscita a capitalizzare 9 punti: le vittorie sono arrivate contro Catania, Cagliari e Napoli. Per la gara di domani, il tecnico dovrà fare a meno di un giocatore fondamentale per lo scacchiere dell’Atalanta, Cigarini dovrà scontare un turno di squalifica. In mezzo al campo dunque, spazio a Baselli e Carmona. Bellini e Brienza restano ancora fermi ai box per guai fisici. Se diamo un’occhiata ai numeri, l’Atalanta ha un possesso palla medio di 22’:35’’, gioca 514 palle e completa il 61% dei passaggi riusciti. Per quanto riguarda la fase offensiva, i nerazzurri vantano una supremazia territoriale di 9’:02’’e calciano tra i pali della porta avversaria mediamente 4 volte su 11. Il giocatore più prolifico della squadra è il capitano German Denis, che con i suoi 9 gol ha trascinato la squadra, fino a questo momento, verso le acque più sicure della classifica. Il recordman dei bergamaschi per quanto riguarda gli assist è Cigarini: per lui ben 42 passaggi prima del tiro finale, di cui 5 vincenti.

Sebbene la compagine di Roberto Donadoni abbia iniziato questa stagione in sordina, possiamo dire che al momento è una delle squadre più in forma del campionato. Gli emiliani sono in serie positiva da undici giornate e sostano a quota 33 punti con una partita in meno (quella dell’Olimpico contro la Roma). Il Parma arriva alla trasferta di Bergamo con una sola assenza per la difesa, stiamo parlando di Felipe, fermo ai box per un acciacco fisico. Il tecnico dei crociati ha intenzione di schierare un 3-5-2 anti-Atalanta con la coppia d’attacco composta da Cassano e Amauri. Stando alle statistiche, il Parma ha un possesso palla medio di 25’:53’’, gioca 566 palle e completa il 65% dei passaggi effettuati. Per quanto concerne la fase d’attacco, gli emiliani calciano nello specchio della porta mediamente 3 volte su 15 e hanno una supremazia territoriale di 10’:27’’. Il giocatore più prolifico della squadra è Cassano, con 7 gol all’attivo; il fuoriclasse barese è anche il recordman per quanto riguarda gli assist: ben 45 di cui 5 vincenti.