BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Catania Lazio: le ultime novità (serie A, 24^ giornata)

Pubblicazione:sabato 15 febbraio 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 16 febbraio 2014, 10.08

(Foto Infophoto) (Foto Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-LAZIO (SERIE A, 24^ GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' - Alle ore 12,30 di oggi va in scena la prima partita del giorno, valida per la 24^ giornata del campionato di Serie A: Catania-Lazio. Gli etnei sono ultimi in classifica con 16 punti ma arrivano da tre pareggi consecutivi, i biancocelesti con Edi Reja in panchina sono ancora imbattuti in campionato e cercano di avvicinare la zona Europa League. Arbitra Mazzoleni. 

FORMAZIONE CATANIA - Ecco le parole del tecnico Rolando Maran in vista della partita contro la Lazio in casa: "Domani mi aspetto una buona prestazione della squadra. Ci stiamo guadagnando la credibilità sul campo e siamo sulla strada giusta. Sulle scelte influisce il lavoro settimanale. I ragazzi stanno crescendo come prestazione e questo fa innalzare fiducia e autostima. La cabala dice Catania? Magari... ci serve un pizzico di buona sorte, ma al di là dei numeri sarà una partita complicata contro una Lazio compatta che viene da sei risultati utili. Serve una grande pazienza. Vogliamo la vittoria mettendo coraggio ma non buttandosi scriteriatamente all'arrembaggio. Della Lazio chi da temere? Hanno tutti grande qualità e soprattutto un gruppo che spicca in compattezza. Abbiamo costruito molto a Milano e Parma in fase offensiva. A volte il gol è questione di centimetri e non lo vedo come un problema visto che creiamo tanto. Riguardo la fase offensiva vedo la presenza di molti giocatori diversi nell'area avversaria e questo aumenta il nostro indice di pericolosità". E' confermato il 4-3-3: Gino Peruzzi e Pablo Alvarez agiscono sulle corsie difensive, Izo e Fabian Rinaudo affiancano Lodi a centrocampo, il tridente è quello che ha fatto le fortune dello scorso anno, naturalmente senza più Alejandro Gomez ma con Castro che era già stato giocatore importante. Tipica formazione di stampo argentino: ce ne sono ben nove nell'undici di partenza.

PANCHINA CATANIA - Ci si affida soprattutto a Keko, l'unico dei giocatori offensivi ad avere esperienza in campo visto che Kingsley Boateng e soprattutto Petkovic hanno giocato pochissimo. Plasil dopo un inizio di campionato positivo è finito in panchina, pagando gli scarsi risultati della squadra; stesso discorso per Biraghi, che nonostante la giovane età ha comunque mostrato di poter essere utile. Vedremo se sarà concessa un'occasione a Fedato, arrivato dal Bari nel corso del calciomercato di gennaio. 

INDISPONIBILI CATANIA - Sfortuna per Maran, che deve fare a meno di Almiron: rientrato dopo il lungo stop, l'ex Bari e Juventus era andato in gol contro il Livorno ma poi si è fermato ancora. Da definire i tempi di recupero, così come quelli di Leto; tra due settimane si dovrebbe invece rivedere Frison, e a quel punto capiremo come il tecnico trentino intenderà gestire i suoi portieri. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI CATANIA-LAZIO (SERIE A, 24^ GIORNATA)

FORMAZIONE LAZIO - Queste sono state le parole di Edy Reja in conferenza stampa in vista della partita contro il Catania al Massimino: "Dovremo essere convinti, aggressivi e positivi. Il Catania col ritorno di Maran sta vivendo un buon momento. Marchetti? Non è a posto, forse è pubalgia. Mauri? L'ho visto benissimo. Klose? Sicuramente è un personaggio di spessore straordinario e ultimamente si sta impegnando al massimo, non lesina l'impegno. Sarebbe un investimento importante anche per il futuro. Non temo cali di concentrazione, ne abbiamo anche parlato in settimana" ha continuato Reja. "Dobbiamo aumentare l'intensità di gioco soprattutto da metà campo in avanti. Loro si giocano una fetta di salvezza contro di noi. Perea? Potrebbe giocare dall'inizio, ha riposato solo per precauzione. I medici mi hanno assicurato che non ci saranno problemi. La situazione di Postiga e Kakutà? Kakutà è un giocatore che mi sta piacendo, penso che avremo modo di vederlo in Europa League o anche in campionato. Per Postiga abbiamo forzato un po' il recupero, l'infortunio non era semplice e anche lui ha voluto provare. Ha risentito ancora di questo malanno e dovremmo aspettare tempi più lunghi. Minala? Viene da una squadra dilettantistica, c'è la carta di identità e il passaporto che parlano chiaro". Si dovrebbe rivedere il 4-2-3-1 con Mauri nuovamente titolare, nella linea di mezzepunte completata dai soliti Candreva e Lulic. Continua l'esperimento doppio playmaker: Biglia e Ledesma in campo insieme, con Klose ovviamente terminale offensivo. 

PANCHINA LAZIO - Sembrava che con Reja Felie Anderson potesse avere qualche possibilità in più di giocare, invece a conti fatti il brasiliano è, per così dire, rientrato nei ranghi e non ha più trovato quello spazio che sperava di avere. Torna in panchina anche Keita, che ha giocato male il derby: forse una "punizione" da parte del tecnico friulano che vuole far capire al giovanissimo spagnolo come il solo talento a volte non basti. Resta comunque, l'ex Barcellona, un giocatore fondamentale per la squadra e lo ha già dimostrato in più di un'occasione. C'è anche Gael Kakuta, arrivato dal Chelsea: vedremo se quest'oggi troverà spazio nel secondo tempo. 

INDISPONIBILI LAZIO - Nessuno squalificato e i soliti tre indisponibili per Reja: per Ederson la stagione è terminata in anticipo, altro infortunio per un ragazzo che negli ultimi anni ha convissuto con la iella; per Pereirinha ed Helder Postiga si tratta di aspettare qualche giorno, c'è grande attesa in particolare per l'attaccante arrivato a gennaio e finora mai convocato da Reja.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI CATANIA-LAZIO (SERIE A, 24^ GIORNATA)  

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-LAZIO, NOTIZIE ALLA VIGILIA 24ESIMA GIORNATA SERIE A


  PAG. SUCC. >