BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Genoa Udinese: le notizie alla vigilia (24esima giornata Serie A)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Alberto Gilardino, attaccante Genoa (Foto Infophoto)  Alberto Gilardino, attaccante Genoa (Foto Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI GENOA-UDINESE: LE NOTIZIE ALLA VIGILIA (24ESIMA GIORNATA SERIE A 2013-2014) – Una sfida da gustare dal primo al novantesimo minuto quella in programma domani pomeriggio alle ore 15.00 allo stadio Marassi. A Genova i padroni di casa del Genoa ospiteranno l’Udinese di Francesco Guidolin. Una squadra ferita quella friulana, che torna in campo dopo la sconfitta subita dalla Fiorentina nella semifinale di Coppa Italia, insuccesso che ha lasciato qualche strascico per via di alcune polemiche arbitrali. Obiettivo della società bianconera, tornare a vincere fin da subito anche se sarà tutt’altro che semplice nel “fortino” rossoblu. Il Genoa, infatti, difenderà il proprio territorio con le unghie, cercando i tre punti anche per il pubblico di casa che come ogni weekend accorrerà allo stadio in massa per vedere dal vivo i propri beniamini.

QUI GENOA – Il Genoa si trova attualmente a quota 30 punti, a metà classifica, lontano dalla zona Europa ma al sicuro dall'incandescente retrocessione. Il club rossoblu proverà a vendicare la sconfitta dell’andata quando un girone fa, lo scorso 24 settembre, l’Udinese trionfò al Friuli grazie al gol di Totò Di Natale al 79esimo. Gasperini tenterà di ottenere i tre punti pur dovendo fare a meno di una lunga schiera di infortunati composta da Donnarumma, Kucka, Gamberini, Vrsaljko, Antonini. Grave in particolare l’assenza dell’ex milanista, uno dei volti nuovi del Genoa 2013-2014, nonché del talento ex Dinamo Zagabria. All’allenatore rossoblu non resta altro che affidarsi al bomber di razza Alberto Gilardino, goleador della compagine ligure con 9 marcature. Il centravanti di Biella è anche il miglior tiratore della squadra con 33 tentativi totali, mentre sorprende Matuzalem, al primo posto negli assist, con 4 passaggi vincenti. A livello di gruppo non brillano le statistiche del Grifone, a cominciare dalla supremazia territoriale dove la squadra occupa l’ultimissimo posto in classifica. Fra i dati più interessanti invece, quelli relativi alle palle giocate con 519,3 di media a gara.

QUI UDINESE – E’ triste la classifica dell’Udinese, solo 26 punti conquistati in 24 giornate, numeri a cui i bianconeri non ci avevano di certo abituati in queste ultime stagioni. Guidolin sta vivendo la sua annata più complicata da quando siede sulla panchina friulana, e l’ultima amarezza in Coppa Italia ne è una chiara conferma. Domenica pomeriggio l’Udinese tenterà di espugnare il Marassi, spinto dalla rabbia e dalla volontà di conquistare con le unghie un posto in Europa, cosa tutt’altro che semplice visto le formazioni di blasone che gli stanno davanti. I bianconeri dovranno ritrovare i loro uomini di punta, a cominciare dal capitano Totò Di Natale, che fino ad oggi ha segnato solo 7 gol in stagione, numeri decisamente al di sotto della media dell’attaccante bianconero. Un vero e proprio problema quello relative alla marcature, se si pensa che il secondo giocatore dell’Udinese con più gol all’attivo è Heurtaux, un difensore. Una stagione negativa confermata anche dalle statistiche di squadra, con i friulani che spiccano nel possesso palla (ottavo posto assoluto) ma non figurano affatto bene a livello di tiri dentro la porta (13esimi con 4,2 tiri di media a match), chiara testimonianza della difficoltà in fase offensiva.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE PROBABILI FORMAZIONI GENOA-UDINESE, NOTIZIE ALLA VIGILIA 24ESIMA GIORNATA SERIE A



  PAG. SUCC. >