BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Classifica Lega Pro/ I risultati finali delle partite (Prima e Seconda Divisione gironi A e B, 21^ 23^ e 24^giornata)

Prosegue il campionato di Lega Pro 2013-2014: i risultati delle partite e la classifica dei gironi A e B di Prima e Seconda Divisione. Riposo del girone A di Prima Divisione

Foto Infophoto Foto Infophoto

CLASSIFICA LEGA PRO, I RISULTATI FINALI DELLE PARTITE (PRIMA E SECONDA DIVISIONE GIRONI A E B) - Terminate le partite di Lega Pro. Per il girone A di Prima Divisione da segnalare solo il recupero tra Vicenza e Feralpisalò, concluso sul punteggio di 4-1 per i padroni di casa. A segno Maritato, Mustacchio, Jadid e Castiglia, in mezzo il gol del momentaneo 2-1 ad opera di Miracoli. Il resto delle squadre hanno riposato. A tavolino invece la vittoria del Catanzaro sulla Nocerina, che in settimana era stata squalificata dal campionato (ha riposato il Barletta). Nel girone B di Prima Divisione invece successi per Frosinone, Grosseto, Lecce, Pisa, Prato e Salernitana. In classifica il Frosinone si conferma in testa a quota 51 mentre il Perugia, battuto dal Pisa, resta fermo a 45; il Lecce vince e si avvicina salendo a 43. Quanto alla Seconda Divisione: nel girone A pareggio tra Santarcangelo e Torres, successo di misura del Bassano Virtus sulla Vecomp Verona, 3-0 a domicilio della Spal sul Bra fanalino di coda; pari a reti bianche tra Delta Porto Tolle e Cuneo, 1-0 del Forlì sul Castiglione, di misura il Mantova sulla Pergolettese e a valanga il Monza sul Bellaria; completano il quadro la vittoria del Renate sul Real Vicenza e il pareggio tra Rimini ed Alessandria. In classifica Bassano sempre in testa con 48 punti seguito da Santarcangelo (42), Spal (39) e il trio Monza-Renate-Real Vicenza a quota 38. Nel girone B di Seconda Divisione invece tris dell'Aprilia sul Poggibonsi, pareggio tra Arznese e Tuttocuoio, successi di misura del Chieti sull'Aversa e del Cosenza contro il Melfi, 2-1 esterno dell'Ischia a Sorrento, 1-0 interno del Teramo sul Martina; reti inviolate tra Vigor Lamezia e Gavorrano. La classifica vede la Caserta al primo posto con 47 punti, il Teramo al secondo con 44, il Cosenza terzo a quota 43 e il Foggia, che pure ha perso nell'anticipo di venerdì (1-2 in casa col Messina), quarto a 40. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE PARTITE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI A E B DI PRIMA E SECONDA DIVISIONE (LEGAPRO 2013-2014)

DIRETTA LEGA PRO, I RISULTATI DELLE PARTITE E LA CLASSIFICA CON I MARCATORI (PRIMA E SECONDA DIVISIONE GIRONI A E B) - Torna la Lega Pro: si gioca nel fine settimana la 23^ giornata della Prima Divisione Girone B, la 24^ in Seconda Divisione. Fermo invece il girone A di Prima Divisione, che va in campo solo con il recupero Vicenza-Feralpi Salò. E allora, spazio all'appassionante duello Frosinone-Perugia per la promozione diretta in Serie B: al momento le due squadre sono appaiate in testa con 45 punti, il turno prevede i ciociari impegnati contro il Viareggio e il Perugia che sulla carta rischia grosso, perchè va a Pisa in un remake della sfida playoff della scorsa stagione. Pronte ad approfittarne Lecce (in casa contro la Paganese) e L'Aquila (a Grosseto). Anche il Catanzaro sulla carta ci può provare, anche se in questo turno riposa essendo stata la Nocerina esclusa dalla Lega Pro (decisione arrivata ufficialmente venerdi sera). Che ci sono invece in Seconda Divisione: dalla nona in giù andranno a giocare nei Dilettanti, le prime otto di ogni girone invece resteranno qui per la Divisione unica che si andrà a comporre. E allora, più che concentrarsi su Bassano e Santarcangelo che stanno dominando i girone A, gli occhi sono puntati sul Monza settimo (ospita il Bellaria) che può fare un deciso passo avanti e magari andare anche a prendersi il quarto posto, perchè la classifica è corta e nella lotta possono trovarsi invischiate Spal (in casa del Bra ultimo in classifica), Alessandria (a Rimini) e Renate (ospita il Real Vicenza terzo). Ci provano allora, a trovarsi nelle prime otto, il Mantova che ospita la Pergolettese e il Forlì che gioca in casa contro il Castiglione terzultimo. Nel girone B comanda la Casertana, ma anche qui ci dobbiamo concentrare per la corsa all'ottavo posto: al momento il limite è segnato dall'Aversa, che ospita il Chieti sesto e con un solo punto di vantaggio sulla rivale di giornata, dunque in piena lotta. Lo è anche l'Isolaverde che va a Sorrento per una partita sulla carta facile e che potrebbe scavare un ulteriore solco, il Melfi decimo ospita il Cosenza che ha perso un po' di terreno e si ritrova terzo, comunque ampiamente al di sopra del limite utile per rimanere in questa categoria. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLE PARTITE E LE CLASSIFICHE (PRIMA E SECONDA DIVISIONE GIRONI A E B)