BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Juventus-Chievo (3-1): i voti della partita (Serie A 24^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

JUVENTUS – CHIEVO: I VOTI DEI CLIVENSI

AGAZZI 5 Incerto nella respinta che origina la rete di Marchisio. Poco incisivo e attento nelle uscite.

SARDO 5 Perde Asamoah dopo pochi minuti dall’inizio non riuscendo ad arginarlo sulla fascia. Rimedia alla situazione soltanto nel secondo tempo, ma con scarsa efficacia.

BERNARDINI 6 Si impegna fino allo scadere per far dimenticare l’autogol dell’andata. Recupera così più palloni di tutti.

CANINI 5,5 Molte indecisioni ne condizionano la prestazione. Poco sicuro.

N. FREY 5 Si rivela impaziente e poco preciso nelle situazioni più pericolose. Anello debole.

DRAME’ 6 Riesce a mettere la museruola a Lichtsteiner, respingendolo più volte indietro. Ci prova con un paio di percussioni personali senza esito positivo.

(dal 19’ s.t. RUBIN 5,5 Giunge raramente al cross, facendo rimpiangere dopo poco il compagno uscito.)

GUANA 5 Troppo falloso e poco coordinato. Valeri lo grazia più volte risparmiandogli un’espulsione.

RADOVANOVIC 5,5 Non riesce a emergere. Troppi errori che causano l’interruzione di potenziali ripartenze.

HETEMAJ 5,5 Si intromette spesso a centrocampo. Tanto cuore poca precisione…

STOIAN 5 Si perde dopo pochi minuti tra le maglie bianconere, risultando totalmente assente in entrambe le fasi.

(dal 1’ s.t. PELLISSIER 6 Staziona spesso in area avversaria, riuscendo a dare importanti, quanto necessari, punti di riferimento ai compagni.)

THEREAU 6 Si fa vedere poco nella prima frazione, ma nella ripresa fa da raccordo tra i due reparti offensivi riuscendo a creare diverse opportunità con iniziative personali.

(dal 33’ s.t. OBINNA 5,5 Qualche spunto, ma nulla di interessante.)

CORINI 5 Squadra piatta e disattenta. Nello scontro diretto di domenica prossima contro il Catania serve tutt’altra convinzione.

(Francesco Davide Zaza – twitter@francescodzaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.