BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sassuolo-Napoli (0-2): i voti della partita (Serie A, 24^ giornata)

Pagelle Sassuolo Napoli 0-2, i voti della partita: i migllori e i peggiori della partita del Mapei Stadium di Reggio Emilia, valida per la 24^ giornata del campionato di Serie A

Foto Infophoto Foto Infophoto

LE PAGELLE DI SASSUOLO-NAPOLI 0-2 (SERIE A 2013-2014, 24^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Sassuolo Napoli termina 0-2 grazie alle reti di Dzemaili al 37’ e Insigne al 55’. Napoli che si distacca ulteriormente dalla Fiorentina blindando il terzo posto; il Sassuolo rimane a 17 punti e vede allontanarsi il Catania oggi vincente contro la Lazio. VOTO PARTITA 7: gara resa emozionante dal Napoli che nel primo tempo vuole a tutti i costi il vantaggio. Una volta ottenuto cerca di chiudere il match con i suoi uomini migliori: da Hamisk a Insigne passando per Mertens. Il Sassuolo offre una breve reazione solo dopo l’ora di gioco dopo che Malesani cambia qualcosa ma il gol che accorcerebbe le distanze non arriva ma mantiene interessante lo sviluppo della partita.

VOTO SASSUOLO 5: troppo poco per impensierire il Napoli. Al netto dei 90’ 8 tiri di cui solo 3 nello specchio di Rafael. C’è ancora poca intensa tra le fila di una squadra completamente rivoluzionata sulla panchina e nel campo di gioco. Serve più compattezza tra reparti, una maggiore aggressività a centrocampo e qualche spint in più là davanti. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO

VOTO NAPOLI 7: sblocca il risultato tardi (solo al 37’) ma già al 10’ si vedeva su che binari sarebbe stata indirizzata la partita. Sulla mediana Bherami e Dzemaili sono quasi impeccabili, dalla trequarti in su ogni uomo è capace di creare una palla gol per il compagno. Uniche sbavature da registrare: un'innocua prestazione di Higuain (apparso abbastanza stanco), il terzo gol mancato nonostante le numerose occasioni e un paio di cali di concentrazione in difesa. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL NAPOLI

VOTO ARBITRO (Calvarese) 5.5: dirige sufficientemente una gara per niente tesa, unico dubbio più che legittimo è il fallo non fischiato su Berardi che propizia il secondo gol di Insigne.

PAGELLE SASSUOLO NAPOLI: I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A, 24^ GIORNATA PRIMO TEMPO) - Il primo tempo di Sassuolo Napoli termina sul parziale di 0-1 grazie alla rete di Dzemaili al 37’. Partita ghiotta per il Napoli che con una vittoria può distaccarsi dalla Fiorentina, ieri sconfitta in casa dall’Inter. Anche il Sassuolo è chiamato a fare punti vista la vittoria del Catania contro la Lazio nella partita delle 12:30. Squadra tipo per Benitez che cambia solo Rafael al posto di Reina; dall’altro lato Malesani sceglie un attacco a tre con Sansone, Floro Flores e Berardi. Dopo cinque minuti di batti e ribatti senza un vero dominatore del gioco, gli ospiti alzano il baricentro conquistando la met campo avversaria col passare dei minuti. E’ Hamsik a portare avanti i suoi con tre conclusioni che allertano il Sassuolo ma non spaventano più di tanto Pegolo, mai chiamato all’intervento. Gli azzurri, oggi sostenuti da moltissimi tifosi in trasferta, crescono di intensità dopo il 20’ di gioco, la grande occasione capita sui piedi di Higuain che, imboccato da Insigne, non riesce a instare a tu per tu con Pegolo, prodigiosa la spaccata del portiere emiliano nell’occasione. Poi è Insigne a tentare la via del gol con una diagonale dentro l’aerea da posizione defilata, ancora una volta Pegolo risponde no con i guantoni tenendo a galla i suoi che appaiono tuttavia sempre più in difficoltà.Al 37’ arriva il vantaggio che ormai era nell’aria. La rete porta la firma di Dzemaili che segna un gol dei suoi aggredendo un pallone in uscita al limite dell’area e spedendolo diretto a filo del primo palo dove PEgolo non ci arriva. Per quanto riguarda la squadra di casa, il primo tempo non offre niente degno di nota, la squadra di Malesani si affida al brio di Berardi ma fatica a ripartire e non riesce mai a sospendere la corazzata azzurra. MIGLIORE SASSUOLO: PEGOLO. Subisce gol ma è molto bravo a respingere gli attacchi napoletani precedenti alla rete che arriva solo al 37’. PEGGIORE SASSUOLO: FLORO FLORES. Rallenta le ripartenze dei suoi e si intende poco con i compagni di reparto. MIGLIORE NAPOLI: HAMSIK. Il più grintoso per ora, è quello che suona per primo la carica partecipando a tutte le azioni più pericolose. PEGGIORE NAPOLI: MAGGIO. Cross poco precisi e poca presenza sulla destra, da rivedere.