BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Bologna-Roma: i voti della partita (Serie A 25esima giornata)

Pagelle Bologna-Roma (serie A): i voti ai protagonisti della partita dello stadio Dall'Ara, valida come anticipo della venticinquesima giornata di serie A. In palio punti pesanti...

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Nell’anticipo del sabato della 25° giornata di campionato la Roma vince a fatica sul campo del Bologna grazie ad un gol di Nainggolan al 37’ del primo tempo.
partita aperta fino all’ultimo quindi interessante da seguire fino al triplice fischio, la Roma nel primo tempo cerca e ottiene il vantaggio ma solo dopo più di mezz’ora. Nella ripresa il Bologna non demorde e tiene testa ai capitolini che non riescono mai a chiuderla definitivamente. Apprezzabile l’abnegazione dei rossoblu a cui è mancato solo il guizzo decisivo. Per la Roma un palo e qualche altra occasione sprecata non da grande squadra.
 gioca la classica partita della squadra che nel girone di ritorno esce dal campo avendo dato tutto pur di ottenere qualche punto buono ai fini della permanenza in Serie A. Avvio grintoso che si spegne dopo i primi 15’, nella ripresa dà più continuità alla manovra grazie anche all’atteggiamento più passivo della Roma. Rischia di pareggiarla nel finale senza riuscirci .
vittoria di misura che dice di evidente fatica a chiudere il match come in altre occasioni. Saranno le assenze o la mancata lucidità della serata, tuttavia conquista 3 punti importanti contro una squadra che lotta per la salvezza .
dirige molte bene la gara senza mai una polemica, bravo.
Il parziale di Bologna Roma all’intervallo è di 0-1 grazie alla rete di Nainggolan al 38’ di gioco (voto 7,5 al gol). Il Bologna (voto 6) parte molto aggressivo riuscendo a mettere in difficoltà i giallorossi nei primi minuti con un paio di verticalizzazioni improvvise e grande aggressività a centrocampo. La squadra di Ballardini rischia anche di andare per prima in vantaggio con Rolando Bianchi che sfrutta al meglio un lancio dal centrocampo e cerca di cogliere, all’improvviso De Sanctis, nell’occasione fuori dai pali. Passato il primo quarto d’ora, i giallorossi alzano il ritmo e conquistano stabilmente la metà campo avversaria (voto 6,5); al 18’ Destro (voto 6,5) coglie col piattone dal limite uno sfortunatissimo palo interno che impaurisce gli avversari. Nonostante questo i padroni di casa contrastano gli avversari grazie alla concreta densità del proprio centrocampo riuscendo a mantenere la Roma lontano quanto basta da Curci (voto 6,5). Gli ospiti provano a sfondare la linea dei 30 metri operando un possesso palla rapido e prolungato che si apre sulle corsie laterali dove però, si sente l’assenza degli specialisti di ruolo quali Maicon, Dodò e Torosidis. Al 38’ la Roma passa in vantaggio grazie ad un’azione perfetta che parte dal cross corto di Pjanic (voto 7), entrato in area da sinistra, che Nainggolan (voto 6,5) al tiro vincente su inserimento da dietro, cogliendo di sprovvista la retroguardia rossoblu. Il primo tempo termina dopo un minuto di recupero con il Bologna voglioso di trovare il pareggio.


MIGLIORE BOLOGNA: MORLEO VOTO 6,5, molto attivo sulla fascia, la sua spinta fa guadagnare sempre metri preziosi alla squadra.
PEGGIORE BOLOGNA: CRISTALDO VOTO 5, tocca pochissimi palloni, fuori dal gioco.
MIGLIORE ROMA: PJANIC VOTO 7, sempre nel vivo del gioco, bene in entrambe le fasi. Fornisce l’assist per il gol di Nainggolan.
PEGGIORE ROMA: CASTAN VOTO 6, pare in difficoltà sulle poche ripartenze bolognesi.