BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Inter-Cagliari (1-1): i voti della partita (Serie A, 25^ giornata)

Cagliari

Avramov 7: Non può nulla sul tiro ravvicinato di Rolando, ma salva il risultato sul tiro di Palacio dimostrando ottimi riflessi.

Dessena 6: Si sacrifica molto giocando in un ruolo a lui non congeniale.

Avelar 5,5: Soffre un po’ sugli attacchi di Jonathan e le incursioni di Guarin, ma riesce a cavarsela senza troppi rischi.

Astori 6,5: E’ il condottiero di un reparto difensivo che riesce ad innalzare le barricate e a non far passare i nemici.

Rossettini 6: Obbedisce agli ordini del compagno di reparto e se la cava egregiamente.

Ekdal 6,5: E’ il fulcro del gioco sardo. Tocca tanti palloni e, nonostante il pressing, riesce sempre a distribuirli.

Cossu 6: Lopez lo mette in un ruolo a cui di certo non è abituato. Comincia bene con le solite verticalizzazioni pericolose e conquista il rigore grazie a un suo passaggio in area. Per il resto non si vede molto in fase di impostazione. (dal 76' Perico s.v.)

Ibarbo 6,5: E’ il solito guerriero. Con i suoi guizzi mette a repentaglio la difesa nerazzurra, poi nella ripresa accusa anche lui la stanchezza.

Vecino 5: Partita insipida. Non è ancora negli schemi del  gioco sardo.

Adryan 5,5: Anche per lui la prestazione è insufficiente. Combina troppo poco, ma è ancora giovane. (dal 56' Eriksson s.v.)

Pinilla 6: A parte il gol dal dischetto si vede poco. Riceve pochi palloni e non fa salire la squadra come vorrebbe il mister. (dal 70' Nenè s.v.)

(Federico Montanaro)
© Riproduzione Riservata.