BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Parma Fiorentina: gli assenti (Serie A, 25esima giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

"Parma? E' un'ottima squadra che attraversa un buon momento dal punto di vista dei risultati, somiglia alla Fiorentina: ricerca il risultato attraverso il bel gioco. La partita d'andata ci ha insegnato molto, anche perché poi facemmo risultato a Dnipro in piena emergenza. Recuperi? Io sto meglio di loro (Montella ride, ndr) però deciderò domani. E' sempre difficile vincere, anche in Europa: la Fiorentina sta avendo la giusta continuità sia in campionato che nelle altre due competizioni nelle quali siamo impegnati. Terzo posto? Non facciamo la corsa verso nessuno. Per il terzo posto potrà rientrare anche l'Inter: i nerazzurri hanno dimostrato a Firenze che possono rientrare in corsa per questo obiettivo”, ha dichiarato il tecnico Montella alla vigilia della trasferta al Tardini. Modulo speculare per le due squadre, il 3-5-2 viola prevede il tandem d’attacco composto da Joaquin in appoggio di Matri. Emergenza in attacco: i viola sono reduci dall'impegno di Europa League e bisognerà verificarne la loro tenuta a livello fisico.

Non si può dire certi che in panchinari della gara di oggi non siano all’altezza dei titolari. Al fianco di Montella troviamo giocatori del calibro di Roncaglia, Tomovic, Vargas, Ambrosini, Ilicic e il giovane talento polacco Wolski. Mario Gomez non è ancora al top della forma e finché Matri continuerà a strabiliare Montella gli riserverà una maglia da titolare.

Pian piano, il tecnico viola sta recuperando una ad una tutte le pedine della sua rosa. Molti sono già rientrati ma sostano momentaneamente in panchina nell’attesa di recuperare la miglior forma fisica, mentre altri tre giocatori rimangono fermi ai box. Rebic ed Hegazi dovranno aspettare ancora qualche giornata prima di rientrare, Pepito Rossi punta in un recupero per la finale di Coppa Italia ma le incognite che pendono sul suo ginocchio non sono poche.