BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Feyenoord/ Video, Pellè perde la testa contro il Twente: calci alla panchina e alle telecamere!

Feyenoord, video Pellè perde la testa. Il 28enne attaccante del Feyenoord, l’italiano Graziano Pellè, ha perso la testa ieri sera in occasione del pareggio contro il Twente allo scadere

Un pallone da calcio (Foto Infophoto) Un pallone da calcio (Foto Infophoto)

E’ un Graziano Pellè mai visto. Il 28enne attaccante italiano del Feyenoord ha letteralmente perso la testa ieri sera, al termine della sfida fra la propria squadra e il Twente, gara valevole per il campionato olandese, l’Eredivise 2013-2014. Il tutto è avvenuto al fischio finale dopo che il Feyenoord stava conducendo per due a uno l’incontro, per poi farsi raggiungere al 95esimo, proprio allo scadere. Lasciando il campo del De Grolsch Veste, l’attaccante leccese ha tirato un calcio alla panchina, e poi, entrando nel tunnel che conduce agli spogliatoi, si è nuovamente scagliato contro un “separé” che crollando a terra è andato a sbattere contro le telecamere appostate dei vari operatori. Il bomber azzurro, che sta viaggiando ad una media di quasi un gol ogni match, non ha di certo preso bene il pareggio degli avversari.