BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calcio Esordienti/ Caravaggio: genitore picchia arbitro, il figlio lo sgrida

Durante una partita del campionato Esordienti tra la squadra del Caravaggio e quella della Trevigliese, un genitore ha aggredito il direttore di gioco suscitando la reazione del figlio

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Brutto episodio in una partita del campionato esordienti, il derby bergamasco tra il Caravaggio padrone di casa e la Trevigliese. Secondo le cronache locali un genitore della tifoseria ospite, un uomo di 35 anni, ha aggredito con calci e pugni l'arbitro della partita. Questi era un dirigente del Caravaggio e a cavallo tra il secondo e il terzo tempo (il campionato Esordienti prevede partite da tre frazioni) ha subìto l'aggressione da parte del papà avversario, che lo incolpava della momentanea sconfitta della squadra del figlio (si era sul punteggio di 1-0 per il Caravaggio). L'aggressione è stata scoperta pochi minuti dopo: l'arbitro è stato soccorso ed accompagnato in ospedale mentre il padre picchiatore ha subito un ammonimento a sorpresa, quello del figlio che lo ha rimproverato davanti a tutti per l'accaduto. La partita è stata sospesa.

© Riproduzione Riservata.