BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Champions League/ Video, Schalke 04-Real Madrid (1-6): gol e highlights della partita (andata ottavi)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO SCHALKE 04-REAL MADRID 1-6 (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, ANDATA OTTAVI): I GOL DELLA PARTITA - Finisce in goleada l'andata degli ottavi di finale della Champions League tra Schalke 04 e Real Madrid. Alla Veltins Arena le Merengues si divertono e distribuiscono equamente sei reti fra i tre assi d'attacco: Benzema, Bale e Cristiano Ronaldo colorano il 6-1 col quale gli spagnoli ipotecano la qualificazione ai quarti di finale. Di Huntelaar il (bellissimo) gol della bandiera per lo Schalke 04, che ha registrato la peggior sconfitta interna della sua storia. La partita di ritorno è in programma al Santiago Bernabeu il prossimo 18 marzo, ma salvo miracoli veri e propri sarà una pura formalità. IL GOL DI BENZEMA - Il Real Madrid passa in vantaggio al 13' minuto con Karim Benzema. Percussione in area di Bale che scambia con Cristiano Ronaldo, il portoghese allunga per Benzema con in diagonale fa centro col destro. Terzo gol in questa edizione della Champions League per l'attaccante francese. IL GOL DI BALE - Il raddoppio delle Merengues è un gioiello personale di Gareth Bale. Il centrocampista gallese riceve da Benzema al limite dell'area, vi entra saltando un paio di avversari con dribbling stretti e segna con un tiro di sinistro che pizzica il palo prima di gonfiare la rete. Anche per Bale terzo gol in questa edizione della Champions, il tredicesimo stagionale. IL GOL DI CRISTIANO RONALDO - E' il 52' minuto quando Cristiano Ronaldo sigla il terzo gol del Real Madrid. Non poteva mancare al festival il pallone d'oro 2013 che riceve palla nella trequarti sinistra dello Schalke, punta l'area palla al piede, salta secco Matip con un gran doppio passo e fulmina il portiere Fahrmann con un gran diagonale di sinistro. Questo gol riporta Cristiano in testa alla classifica dei marcatori della Champions in corso, a quota 10 assieme a Ibrahimovic. Sono invece 60 le reti complessive del portoghese nella coppa, terzo nella classifica marcatori all-time dietro allo spagnolo Raul (71) e a Messi (66). IL SECONDO GOL DI BENZEMA - Passano altri cinque minuti e il Real Madrid fa poker, mentre Benzema realizza la sua doppietta personale. Altra azione da capogiro che coinvolge tutti e tre gli attaccanti blancos, prima Bale poi Benzema poi Cristiano Ronaldo (di tacco) che rifinisce per il francese, abile ad aggirare l'uscita di Fahrmann sulla destra e a segnare con un tiro rasoterra. IL SECONDO GOL DI BALE - Ma la festa non è ancora finita perché al 69' Sergio Ramos vince un contrasto a centrocampo ed avanza palla al piede; sulla trequarti il difensore spagnolo effettua un bel passaggio filtrante per lo scatto di Bale, che da destra calcia di prima col sinistro insaccando sul secondo palo. Il Real Madrid ha già la qualificazione ai quarti di finale in tasca. IL SECONDO GOL DI C.RONALDO - Ancor più dopo il sesto gol, quello della doppietta di Cristiano Ronaldo, che chiude il primo set a favore delle Merengues. Isco toglie la palla a Goretka nella trequarti dello Schalke, poi Benzema verticalizza subito per C.Ronaldo che entra in area, scarta il portiere sulla destra e segna a porta vuota. Così facendo il portoghese torna da solo al comando della classifica marcatori-Champions, a quota 11 reti. IL GOL DI HUNTELAAR - Un minuto dopo il gol di Cristiano Ronaldo lo Schalke trova un sussulto, che regala ai tifosi perlomeno il gol della bandiera. Al 90' parte un cross dalla fascia sinistra e Huntelaar segna con un tiro volo memorabile, una conclusione perfetta di collo destro che si insacca all'incrocio dei pali. Primo gol in questa Champions per l'attaccante olandese, che quest'anno è stato a lungo infortunato. 



 

SCHALKE 04-REAL MADRID STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE: LA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA OTTAVI) - Alle ore 20,45 di questa sera si gioca Schalke 04-Real Madrid, partita valida per l'andata degli ottavi di finale di Champions League. C'è una grande favorita all'Arena auf Schalke: naturalmente si tratta delle Merengues, che dopo un avvio di stagione faticoso hanno ingranato la quinta e lasciato le briciole alle altre. Nel girone eliminatorio sono arrivate cinque vittorie e un pareggio (contro la Juventus), mentre in campionato dopo un lungo inseguimento è stato conquistato il primo posto, inizialmente in coabitazione con Barcellona e Atletico Madrid e dallo scorso sabato in solitaria (a +3) grazie al 3-0 ai danni dell'Elche. Carlo Ancelotti ha finalmente preso in mano la squadra e la profondità della rosa fa pensare che questo possa essere l'anno buono per vincere la decima Champions League, che a Madrid aspettano dal 2002; tuttavia, si era detto anche in altre occasioni. Lo Schalke 04, semifinalista nel 2011, in Bundesliga va ad alti e bassi (pareggio interno contro il Mainz nell'ultima giornata), ma il rallentamento di chi precede (Bayern Monaco a parte) rende del tutto possibile addirittura il secondo posto, e quindi un'altra qualificazione in Champions League (stavolta diretta). Nel girone i biancoblu si sono classificati secondi alle spalle del Chelsea, riuscendo ad avere la meglio di un agguerrito Basilea e pur perdendo entrambe le partite contro i Blues (sempre per 3-0). Questo nonostante gli infortuni che hanno frenato prima Adam Szalai e poi Klaas-Jan Huntelaar. Arbitra l'incontro l'inglese Howard Webb, coadiuvato da da Michael Mullarkey e Darren Cann; quarto uomo Stephen Child, delegato UEFA il polacco Michal Listkiewicz. Per quanto riguarda il satellite dovete andare su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251) e avrete a disposizione lo streaming video gratuito (riservato agli abbonati) grazie a Sky Go; telecronaca di Antonio Nucera, commento tecnico di Massimo Mauro. Su Mediaset potrete seguire la partita su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381) e in streaming video su Premium Play, servizio gratuito riservato agli abbonati; ma la gara di Gelsenkirchen sarà anche in chiaro, su Retequattro, e dunque in streaming video sul sito ufficiale di Sport Mediaset (www.sportmediaset.mediaset.it). Telecronaca di Pierluigi Pardo, commento tecnico di Roberto Cravero e interviste da bordocampo di Carlo Landoni. Se inoltre volete rimanere sintonizzati con l'altro campo - quello di Istanbul - potete andare su Sky SuperCalcio (canale 204) per gli highlights in tempo reale: il commento è affidato a Massimo Tecca. Stessa cosa su Premium Calcio 2 (canale 372). Potrete seguire la partita sui vari social network; per esempio sulla pagina Facebook ufficiale della Champions League, così come su Twitter dove l'hashtag #ChampionsLeague vi rimanderà direttamente al profilo ufficiale del torneo, e cioè @Champions League. Inoltre ci sono gli account ufficiali delle due squadre che non mancheranno di tenere aggiornati sul punteggio della partita e le azioni salienti della partita di Gelsenkirchen: @s04 per quello dello Schalke 04, @realmadrid per quello del Real Madrid. 

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLE PARTITE DEGLI OTTAVI DI FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE



© Riproduzione Riservata.