BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Roma-Inter, i protagonisti: le ultime novità (serie A, 26a giornata)

Pubblicazione:venerdì 28 febbraio 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 1 marzo 2014, 19.08

(Infophoto) (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-INTER: FLORENZI IN FORSE, RECUPERATI GERVINHO E TOROSIDIS (SERIE A 2013-2014, VENTISEIESIMA GIORNATA) – Si avvicina la partita Roma Inter, una sfida prestigiosa ed importante in termini di classifica di campionato. I due allenatori stanno apportando e ultime modifiche alle formazioni da mettere domani in campo. Garcia deve fare conto con molte defezioni ma qualche notizia positiva sembra arrivare dell'infermeria. Ad annunciarle è lo stesso allenatore della roma in conferenza stampa che oltre a confermare l'assenza di Totti e Maicon comunica che Torosidis e Gervinho tornano a disposizione mentre la situazione di Florenzi resta da valutare. Le ore prima della partita Roma Inter saranno decisive per le ultime scelte sugli undici giocatori che comporranno la formazione ufficiale.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-INTER (SERIE A 2013-2014, VENTISEIESIMA GIORNATA): LE NOTIZIE ALLA VIGILIA – La ventiseiesima giornata del campionato di serie A si apre con il botto. All’Olimpico la Roma (seconda a 57 punti a -9 dalla Juventus capolista, ma con una gara da recuperare) ospita l’Inter, quinta con 40 punti. I giallorossi sono reduci dal’importante vittoria di Bologna grazie al primo gol in campionato da romanista di Nainggolan. I neroazzurri, invece, dopo averne vinte due di fila (Sassuolo e Fiorentina) si sono fermati sul più bello, facendosi bloccare in casa dal Cagliari (in crisi). Per i padroni di casa l’imperativo è vincere: se non vogliono perdere il treno dello scudetto sono obbligati a fare tre punti, ma il biscione è arrivato a Roma per mordere. Il fischio d’inizio sarà dato dall’arbitro Bergonzi alle 20.45

QUI ROMA – Analizzando le statistiche di squadra, si comprende bene il grande campionato della Lupa. La banda di Garcia è prima per palle giocate e passaggi riusciti; seconda per pericolosità e terza per possesso palla e tiri dentro lo specchio della porta. Il 4-3-3 del mister francese sta funzionando alla grande e il rullino di marcia della Roma è strepitoso. Sfortunatamente per loro devono fare i conti con l’armata bianconera che non lascia neanche le briciole ai suoi avversari.La difesa giallorossa è poi un bunker: è la migliore dell’intero torneo con soli 11 gol incassati a fronte dei 49 realizzati. Per quanto riguarda l’undici che scenderà in campo sono da a valutare la condizione di Maicon e Florenzi, in dubbio fino all’ultimo. Fiducia ancora per Torosidis e per l’under 21 Romagnoli in difesa. Ancora out Totti.

QUI INTER – I numeri e le statistiche sono il giusto specchio del cammino dell’Inter. La squadra agli ordini di mister Mazzarri è quinta (come in campionato) per possesso palla e tiri dentro lo specchio della porta; sesta per palle giocate e pericolosità offensiva e settima per passaggi riusciti. Troppi i 29 gol incassati da Handanovic e i 43 gol realizzati non sono un brutto score, ma nell’11 meneghino qualcosa non funziona. Mazzarri rimane fedele al 3-5-2 suo marchio di fabbrica, e punta forte sull’accoppiata Hernanes-Guarin alle spalle del duo argentino Palacio-Milito.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.