BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Udinese-Fiorentina (2-1): i voti della partita (Coppa Italia, semifinale andata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DELLA FIORENTINA

NETO 6 Si allunga su un destro velenoso di Pinzi nel primo tempo, poi è inoperoso. Immobile sul tiro di Muriel, ma era onestamente imparabile. 

DIAKITE 6 Era all'esordio: se l'è cavata in un ruolo che ha nelle corde ma non è il suo. Bene nel primo tempo anche se poco sollecitato, nella ripresa un po' cala ma ha dimostrato di essersi calato nella nuova realtà. 

GONZALO RODRIGUEZ 6,5 Solito leader difensivo che mette sempre tutto quello che ha. Tre chiusure su Muriel lanciato in velocità sono preziosissime per tenere in corsa la Fiorentina. 

SAVIC 6 Grossi errori non ne combina, anche se è in ritardo nel chiudere su Di Natale e consente a Muriel di calciare in porta e fare il 2-1. 

PASQUAL 5 Negativo. Widmer lo asfalta, lo costringe a stare basso e soprattutto gli impedisce anche di prendergli la targa. Quando nel secondo tempo può spingere di più pasticcia e non è efficace. 

BORJA VALERO 6,5 Illumina la platea con qualche incursione palla al piede, pur non riuscendo a concretizzare. Ci prova con la fotocopia dell'azione che decise gli ottavi dello scorso anno: stavolta viene murato. (76' ANDERSON sv)

PIZARRO 5,5 Spesso e volentieri lascia il compito della regia a Borja Valero. Tocca tantissimi palloni ma non dà mai l'impressione di avere in mano la squadra e darle davvero ritmo. 

MATI FERNANDEZ 6,5 Lui invece si muove tanto, gioca molti possessi e spesso si prende la responsabilità di saltare l'uomo e inquadrare la porta. Sta crescendo in personalità e disciplina, e Montella prende appunti. 

JOAQUIN 6,5 Peccato non abbia più i novanta minuti: nel primo tempo regala un paio di spunti che ci riportano ai tempi del Betis, quando dribblava avversari come birilli. E' lui che mette più in difficoltà la retroguardia friulana. 

(70' CUADRADO 5 Dovrebbe dare la scossa, invece annega nel nubifragio e nei fischi dei suoi ex tifosi. Vede pochi palloni e li spreca tutti)

MATRI 6 Si sbatte tanto, lasciato da solo in area di rigore prova prima a liberare i compagni con un colpo di tacco, poi si mette in proprio e impegna Scuffet. Tanto impegno come al solito, anche se il gol non arriva. 

J. VARGAS 6 Guadagna la sufficienza per il gol, ma nel primo tempo è sempre spalle alla porta e gioca solo passaggi all'indietro, mentre nella ripresa è poco preciso con i cross e spreca una buona occasione per pareggiare. Poco incisivo. (88' MATOS sv)

All. MONTELLA 6 Può rimproverare poco alla sua squadra, se non l'atteggiamento poco furioso a metà del secondo tempo. Di fatto è ancora in piena corsa per la finale, e ha potuto testare l'esordio di Savic e i progressi di certi giocatori. Certamente gli era andata peggio a Cagliari sabato scorso. 

(Claudio Franceschini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.