BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa Italia/ Video, Roma-Napoli (3-2): gol, sintesi e highlights della partita (semifinale andata)

Video Roma-Napoli 3-2: gol, sintesi e highlights della partita: per la semifinale di Coppa Italia, in rete Gervinho, Strootman, poi autogol di De Sanctis e gol di Mertens ma Gervinho risolve

Francesco Totti in campionato contro il Napoli (Infophoto) Francesco Totti in campionato contro il Napoli (Infophoto)

Nell’andata della semifinale di Coppa Italia la Roma sconfigge di misura per 3-2 un Napoli tutt’altro che arrendevole. Nella prima parte del match i padroni di casa mantengono più equilibrio in campo e sono più pericolosi anche grazie alle giocate di Totti. Bellissimo il passaggio filtrante di prima intenzione che manda in porta Gervinho per la rete del vantaggio. I partenopei provano a reagire con qualche guizzo di Higuain ma sono i giallorossi a trovare il raddoppio grazie a un bolide di Strootman all’incrocio dei pali. Nella ripresa il Napoli torna in partita con un buon possesso palla (52%) arrivando al momentaneo pareggio grazie al neo entrato Mertens. Ma alla fine è la Roma a spuntarla con Gervinho negli ultimi minuti. Vittoria meritata come dimostrano i 14 tiri totali a fronte degli 8 dei biancoazzurri. I ragazzi di Garcia hanno saputo rendersi più pericolosi (70,8%) mentre Benitez ha inevitabilmente cercato di giocare più in contropiede preservando le energie dei suoi, ma a volte l’iniziativa non era troppo fluida, quindi meno pericolosa (59,4%).

Al 13’ la Roma passa già in vantaggio. Totti riceve palla sulla trequarti e di prima intenzione verticalizza in profondità per Gervinho che, con la sua velocità, beffa Reveillere alle spalle, salta anche Reina e deposita il pallone in rete. Al 32’ arriva anche il raddoppio di Strootman che, dopo aver recuperato palla a metà campo, lascia partire un tiro micidiale dai 25 metri che si insacca all’incrocio dei pali senza dare scampo a Reina. Ad inizio ripresa il Napoli torna in gara sul guizzo di Higuain che prova un diagonale da posizione defilata e, complice la deviazione di Benatia e la distrazione di De Sanctis, il pallone finisce in rete. Galvanizzati, i partenopei alzano il ritmo e trovano il momentaneo pareggio al 70’ quando Mertens, appena entrato, riceve la sponda di Higuain, salta con scioltezza Castan per poi trafiggere De Sanctis con un destro potente appena dentro l’area. Ora Benitez cerca di portare a casa il pareggio addormentando un po’ il gioco ma non fa i conti con Gervinho. All’87’ Florenzi triangola con Destro e poi serve un filtrante sulla corsa dell’ivoriano che batte ancora una volta Reina sul primo palo da distanza ravvicinata.

Gran bella semifinale di Coppa Italia allo stadio Olimpico di Roma: i giallorossi si impongono per 3-2 dopo essere andati in vantaggio per 2-0, ed essere stati raggiunti sul 2-2 dal Napoli nella ripresa. I gol: in sequenza Gervinho, Strootman, Higuain, Mertens e alla fine ancora Gervinho, che lascia alla Roma un gol da difendere in vista della partita di ritorno. Che si giocherà settimana prossima, il giorno 12 febbraio allo stadio San Paolo. Roma in vantaggio al 13' minuto di gioco. Grande idea di Totti che trova un bellissimo passaggio filtrante per lo scatto di Gervinho da destra: l'ivoriano brucia la difesa, riesce ad evitare l'uscita di Reina con un leggero tocco sotto e può depositare in rete a porta vuota. Per l'attaccante giallorosso è il settimo gol stagionale, il secondo in Coppa Italia dopo quello decisivo nei quarti contro la Juventus. E' il 32' del primo tempo quando Kevin Strootman percorre la metacampo del Napoli centralmente, sotto la pioggia; il centrocampista olandese approfitta dello spazio a disposizione per scagliare un sinistro formidabile che si prende velocità e si infila sotto l'incrocio dei pali alla sinistra dell'incolpevole Reina, che vola ma non può arrivarci. Per Strootman si tratta del sesto con stagionale, il primo in Coppa Italia. Al secondo minuto della ripresa il Napoli riapre subito i giochi. Higuain riceve palla nel lato sinistro dell'area romanista, riesce a girarsi e a provare il tiro-cross di sinistro: Benatia devia la palla verso De Sanctis che viene colto di sorpresa, e se la fa scivolare all'indietro per il gol partenopeo. Marcatura attribuita all'attaccante argentino che timbra così il suo sedicesimo gol stagionale, il secondo in Coppa Italia. La partita si mantiene equilibrata e al 25' del secondo tempo il Napoli perviene al pareggio. E' una grande azione di Dries Mertens regalare il 2-2 ai suoi: il trequarti belga taglia la difesa della Roma accentrandosi da sinistra, riesce ad aprirsi un varco sino in area e da posizione centrale batte De Sanctis con un piazzato d'interno destro che s'insacca centralmente. Per Mertens è il sesto gol nella stagione in corso, il primo in Coppa Italia. Ma la Roma non muore mai ed è ancora una volta Gervinho a far gridare di gioia i suoi tifosi. All'88' l'ivoriano sfrutta un grande assist di Florenzi, che da posizione centrale filtra il passaggio nel lato destro dell'area, dove Gervinho controlla a seguire e sbatte dentro calciando di destro sul primo palo. Ottavo gol stagionale per l'ex giocatore dell'Arsenal, sempre più protagonista.

Questa sera appuntamento con il grande calcio: alle ore 20.45, infatti, allo stadio Olimpico si gioca Roma-Napoli, partita valida per l'andata delle semifinali di Coppa Italia. Ricordiamo innanzitutto che l'arbitro sarà il signor Bergonzi di Genova, coadiuvato dai guardalinee Nicoletti e Grilli. Inoltre, è doveroso sottolineare che la semifinale è l'unico turno della nostra Coppa nazionale che prevede la formula delle partite di andata e ritorno, per cui scopriremo la squadra che si qualificherà alla finale solo settimana prossima, al termine della partita al San Paolo. Intanto, però, l'attesa è già molto grande: basterebbe dire che si affrontano la seconda e la terza in classifica del campionato per rendere l'idea dell'importanza della sfida. Tuttavia, i momenti di giallorossi e partenopei non potrebbero essere più diversi: la squadra di Rudi Garcia arriva a questo incontro sulla scia di una serie di successi consecutivi che le permettono di essere una delle due sole squadre che ancora possono ambire al titolo, e l'unica che può fare la doppietta scudetto-Coppa Italia. Gli uomini di Rafa Benitez sono invece reduci da due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre giornate di serie A, dunque hanno assoluto bisogno di rilanciarsi, magari raggiungendo la finale in Coppa. Potremmo parlare di Roma favorita, soprattutto per la singola partita, ma di certo ci attendono due partite emozionanti. Come si potrà dunque seguire Roma-Napoli? La partita dell’Olimpico sarà trasmessa alle ore 20.45 su Rai Uno e Rai Uno HD, rispettivamente canali 1 e 501 (il collegamento avrà inizio dalle ore 20.35), con la telecronaca di Alberto Rimedio e il commento tecnico di Aldo Dolcetti. Gli inviati a bordo campo per le interviste alle panchine e ai giocatori e le novità in tempo reale dalle due panchine saranno Luca De Capitani e Stefano Mattei, mentre in studio ci saranno Andrea Fusco e Ubaldo Righetti. Chi non avesse la possibilità stasera di sedersi comodamente davanti a un televisore, può seguire Roma-Napoli in streaming video su tablet, pc o smartphone, sul sito ufficiale della Rai (www.rai.tv). Anche tramite i social network sarà possibile aggiornarsi sull’andamento della semifinale d'andata dell'Olimpico. Consultate le pagine ufficiali Facebook delle due squadre oppure collegatevi a Twitter: visitate gli account @TIMCup, @OfficialASRoma e @sscnapoli. Alla radio l'appuntamento sarà su Radio Rai 1 all'interno della trasmissione Zona Cesarini, con la radiocronaca di Giulio Delfino e Massimiliano Graziani.