BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lazio-Varese (risultato finale 1-2)/ In streaming video e diretta tv (Torneo di Viareggio 2014)

Lazio-Varese in streaming video e diretta tv: come seguire la partita del Torneo di Viareggio (ore 17.15), valida per la seconda giornata del girone 6. Si gioca a San Giuliano Terme

Infophoto Infophoto

Continua oggi il Torneo di Viareggio 2014: appuntamento alle ore 17.15 allo stadio Gianni Bui di San Giuliano Terme (Pisa), dove si gioca Lazio-Varese (arbitro Sartori di Padova), partita valida per la seconda giornata del girone 6 e seconda sfida della giornata trasmessa in diretta tv. Cominciamo dunque subito ad informare tifosi ed appassionati sulle modalità con le quali si potrà seguire questa partita, che sarà trasmessa appunto alle ore 17.15 su Rai Sport 1 (canale 57 del telecomando), emittente ufficiale della Coppa Carnevale, con la telecronaca di Cristiano Piccinelli, il commento tecnico di Paolo Tramezzani e i contributi e le interviste da bordo campo di Angelo Oliveto. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire questa partita in streaming video sul sito Internet ufficiale della Tv di Stato www.rai.tv per chi non potesse mettersi davanti a un televisore nel pomeriggio di un giorno lavorativo, e informazioni utili saranno disponibili anche sui social network: ricordiamo la pagina Facebook e il profilo Twitter ufficiali della Lazio (@officialsslazio) e del Varese (@OffASVarese1910), ma anche il Torneo ha un proprio account di Twitter (@ViareggioCup). La seconda delle tre partite della fase a gironi può segnare già un momento fondamentale nel cammino vero la qualificazione agli ottavi di finale: lo sarà certamente per il Varese di Maurizio Ganz, dal momento che i lombardi hanno perso per 2-0 contro i paraguaiani del Club Nacional nella prima partita e quindi non si possono più permettere altri passi falsi se vogliono sperare di passare il turno. La Lazio di Simone Inzaghi - affascinante la sfida in panchina fra due ex bomber del nostro calcio - invece ha vinto per 1-0 contro i macedoni del Belasica Strumica, ma nemmeno per i biancocelesti campioni d'Italia Primavera in carica tutto è andato per il verso giusto. Due rigori sbagliati sono stati il simbolo di una partita letteralmente dominata, ma risolta solamente a cinque minuti dalla fine. Comunque per la Lazio ora la qualificazione è più vicina, e il passaggio del turno potrebbe essere matematico in caso di vittoria, anche se tutto dipenderà dal risultato dell'altra sfida del gruppo, perché solo la prima classificata si qualifica direttamente.

© Riproduzione Riservata.