BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Udinese-Chievo, gli assenti: le ultime novità (serie A, 23a giornata)

Probabili formazioni Udinese Chievo, ultime notizie. Alle 18.00 al Friuli l'anticipo della ventitreesima giornata di serie A: le scelte e le dichiarazioni di Guidolin e Corini

(Infophoto)(Infophoto)

Entrambe le squadre devono fronteggiare alcune assenze importanti: nell'Udinese Zeljko Brkic è sempre alle prese con la lombalgia, mentre Guidolin ha perso Pinzi e Allan per squalifica (ricordiamo inoltre che Benussi, acquistato in estate, è stato operato al menisco). Corini invece ha Nicolas Frey e Radovanovic fuori per squalifica, mentre Dainelli si è infortunato domenica e ha un risentimento al flessore della gamba sinistra. Sono in dubbio, ma dovrebbero farcela, Hetemaj e Leandro Paredes. 

Come sempre Guidolin ha tantissimi dubbi: la formazione vista all'opera in Coppa Italia sembra essere la migliore, ma può anche andare incontro a un calo fisico. Ecco perchè dovrebbe essere riproposta la difesa a 4 con il ritorno di Basta, al momento opzione più considerata rispetto al 3-5-1-1 (Widmer giocherebbe a sinistra al posto di Gabriel Silva); davanti, è ballottaggio Maicosuel-Bruno Fernandes-Nico Lopez ma sembra essere il Conejo il favorito per affiancare Totò Di Natale, lui pure non sicurissimo di giocare dall'inizio visto lo spolvero di Luis Muriel, matchwinner in Coppa Italia.

Oggi alle ore 18.00 lo stadio Friuli di Udine ospita Udinese-Chievo, uno degli anticipi della ventitreesima giornata di serie A. Per i padroni di casa oggi è l'occasione per allungare in modo forse definitivo sulla zona retrocessione: i bianconeri stanno molto bene, come hanno dimostrato anche in Coppa Italia, e vorranno approfittare di questo turno sulla carta favorevole per ottenere una nuova vittoria. Obiettivo naturalmente opposto per i gialloblù, che puntano a una vittoria che potrebbe essere pesantissima nella dura lotta per la salvezza: il Chievo già ha saputo fare spesso bene in trasferta, nulla quindi è scontato. Eccovi ora le ultime notizie e le probabili formazioni di Udinese-Chievo, partita che sarà diretta dal signor Banti di Livorno.

Queste le parole di Francesco Guidolin nella conferenza stampa alla vigilia della partita: “Sentire la stanchezza è un lusso che non possiamo permetterci, dobbiamo spingere con tutte le forze e dare il meglio contro un avversario molto insidioso, che fuori casa è un osso duro. Non siamo ancora fuori dall'urgenza che la classifica ci propone e lo sappiamo benissimo: il senso di pericolo è ancora forte nel gruppo. Scuffet? Non ha bisogno di scossoni, la prima risposta che ha dato è stata di tranquillità e sicurezza. Muriel e Maicosuel stanno bene, in questo momento non penso al turnover ma solo al Chievo”. In porta dunque ci sarà ancora Scuffet, mentre in difesa c'è un dubbio tra Domizzi e Bubnijc, con l'italiano che appare favorito. L'altro ballottaggio per Guidolin è sulla fascia destra, dove Basta è favorito su Widmer. In mezzo agiranno invece Pereyra, Badu e Lazzari, con Maicosuel che sarà il trequartista alle spalle di capitan Di Natale, rediuce da una settimana con due gol in altrettante partite.

A disposizione di Guidolin spicca inevitabilmente la presenza in panchina di Nico Lopez e Muriel: il primo ha segnato sabato scorso in campionato, il secondo martedì in Coppa Italia. Insomma, per Guidolin sembra che stia tornando l'abbondanza in attacco, ottima notizia per l'Udinese. Negli altri reparti, le prime scelte dovrebbero essere gli “sconfitti” dei ballottaggi, cioè probabilmente Bubnijc e Widmer.

I problemi per Guidolin sono soprattutto a centrocampo, a causa della squalifica sia di Pinzi sia di Allan, duro colpo per la mediana friulana che sarà quindi in emergenza. Per il resto mancano gli infortunati Neuton e Brkic, la cui assenza ha avuto comunque il benefico effetto di lanciare Scuffet.