BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Torneo di Viareggio 2014/ Zanetti (all. Livorno): che bravi i miei ragazzi! Le squadre migliori sono... (esclusiva)

Torneo di Viareggio 2014, parla l'allenatore del Livorno SERGIO ZANETTI: i toscani hanno battuto la Roma e oggi affrontano l'Envigado per la qualificazione agli ottavi

Lo stadio di Viareggio (Infophoto) Lo stadio di Viareggio (Infophoto)

TORNEO DI VIAREGGIO 2014, INTERVISTA A SERGIO ZANETTI (ESCLUSIVA) – Il Livorno mercoledì si è reso protagonista nella seconda giornata del girone 3 del Torneo di Viareggio vincendo contro la Roma per 3-2. Un risultato che mette i giallorossi in una posizione difficilissima, ad un passo dall'eliminazione già nella fase a gironi, e che esalta la squadra toscana, capace di reagire dopo la sconfitta iniziale contro i colombiani dell'Envigado. Ora il Livorno è secondo nella classifica del girone con 3 punti, dietro proprio ai colombiani che hanno sconfitto anche il Benfica e sono a punteggio pieno. Oggi si torna in campo per la terza e decisiva giornata e in programma c'è Livorno-Benfica: sfida ad una delle formazioni più blasonate del calcio europeo, ma vista la classifica (portoghesi già eliminati) possiamo affermare che sono gli amaranto a partire con i favori del pronostico. D'altronde i labronici hanno già ottenuto una vittoria a sorpresa di fronte a una formazione molto titolata come quella giallorossa. Per parlare del Torneo di Viareggio abbiamo dunque sentito proprio l'allenatore della formazione amaranto Sergio Zanetti, fratello del capitano dell'Inter Javier. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Abbiamo visto un grande Livorno contro la Roma... Sì, abbiamo fatto una buona partita e sono proprio contento della prestazione dei ragazzi, che hanno veramente meritato questo successo.

Cosa le è piaciuto in particolare? La grinta, la voglia di combattere e di reagire da parte della mia squadra dopo la sconfitta contro i colombiani dell'Envigado.

Quali sono i migliori giocatori della sua squadra? Non parlo di singoli, sarebbe ingiusto verso gli altri miei giocatori, preferisco dare valore a tutto il collettivo del Livorno.

Quali insegnamenti dà ai suoi calciatori? Voglio far capire loro che il calcio è un insieme di tecnica e valori fisici, e propongo un mix tra la scuola argentina e quella italiana.

Come giudica le squadre del vostro girone? La Roma l'abbiamo fermata, e questo è stato un risultato importante. Mi ha impressionato l'Envigado, questa formazione colombiana ha dimostrato di essere veramente di ottimo livello.

Come è stato finora il livello generale del Torneo di Viareggio, quali sono state secondo lei le squadre migliori?