BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Lazio Roma: gli assenti (serie A, 23a giornata)

(Infophoto) (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-ROMA (SERIE A 2013-2014, VENTITREESIMA GIORNATA): TUTTE LE NOTIZIE – Il big-match della ventitreesima giornata di serie A è senza dubbio Lazio-Roma, il derby della Capitale che sarà disputato domani pomeriggio alle ore 15.00 allo stadio Olimpico. Una partita che vale sempre tantissimo, perché la supremazia cittadina a Roma è sentita ancora più che altrove e vincere il derby vale mezza stagione, ma anche per la classifica questa partita vale moltissimo. Ciò soprattutto per quanto riguarda i giallorossi di Rudi Garcia, secondi e ancora in corsa per conquistare lo scudetto: la Roma andrà quindi alla ricerca del bis della vittoria dell'andata (2-0), ma una Lazio in netta ripresa da quando Edy Reja è tornato sulla panchina biancoceleste avrà certamente idee ben diverse, per inseguire un posto nella prossima Europa League ma anche per ostacolare la rincorsa dei cugini al primato. I temi d'interesse saranno tantissimi: eccovi allora le notizie alla vigilia della partita e le probabili formazioni di Lazio-Roma, che sarà diretta dal signor Orsato di Schio.

QUI LAZIO – La stagione della Lazio non è stata finora certamente delle migliori, anche se nelle ultime giornate sta risalendo ed è nona in classifica con 31 punti. Anche nelle statistiche di squadra i biancocelesti oscillano poco sopra metà classifica: settimi per possesso palla e supremazia territoriale, ottavi per numero di tiri in porta, di palloni giocati e percentuale di pericolosità degli attacchi, infine decimi per la percentuale di passaggi riusciti. Per quanto riguarda la probabile formazione, il principale problema sarà la squalifica di Biglia: la regia sarà dunque affidata a Ledesma, perno centrale del 3-4-3 di Reja. Schema aggressivo, che sarà caratterizzato soprattutto dal tridente formato da Klose, Candreva e Keita. Un bel mix di età e caratteristiche diverse, tra il veterano tedesco al giovanissimo spagnolo passando per l'italiano che è il capocannoniere della squadra, per mettere in difficoltà i giallorossi e confermare la tradizione positiva dell'allenatore goriziano nella stracittadina romana.

QUI ROMA – Le statistiche di squadra parlano chiaro sull'eccellente stagione della Roma. I giallorossi sono primi per numero di palloni giocati e percentuale di passaggi riusciti, secondi per numero di tiri in porta e percentuale di pericolosità degli attacchi, terzi per possesso palla e quinti per supremazia territoriale. Il punto di forza è la miglior difesa del campionato, con soli 11 gol subiti, ma anche un attacco ricchissimo di soluzioni diverse, tanto che ben undici giocatori sono già andati a segno. Per quanto riguarda la probabile formazione, Garcia non ha nessun dubbio in difesa. A centrocampo invece c'è il classico dubbio tra Pjanic e Nainggolan, che però vede in questo momento leggermente favorito il bosniaco nei confronti del belga, titolare in Coppa Italia. Davanti naturalmente ci sarà un tridente, con capitan Totti perno centrale a caccia dell'ennesimo gol nel derby, affiancato da Florenzi e dal nuovo idolo Gervinho, con Destro e Ljajic pronti a garantire grande scelta.

© Riproduzione Riservata.