BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili Formazioni/ Torino-Sampdoria, le ultime novità (serie A, 26esima giornata)

Alessio Cerci, esterno Torino (Foto Infophoto) Alessio Cerci, esterno Torino (Foto Infophoto)

– Alle ore 15.00 di domani pomeriggio, in quel dell’Olimpico, il Torino di Giampiero Ventura ospiterà la Sampdoria di Mihajlovic. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta, con i Granata che hanno perso il derby con la Juventus, mentre i blucerchiati sono capitolati in casa contro il Milan. Obiettivo, provare a vincere per dimenticare in fretta la disfatta dello scorso weekend. Eccovi dunque le notizie sulle due squadre alla vigilia della partita Torino-Sampdoria.

– Il Torino di Giampiero Ventura ospiterà la Sampdoria forte di un sorprendente ottavo posto in classifica. Insieme all’Hellas Verona la compagine granata è indubbiamente la sorpresa della stagione in corso, in piena lotta per un posto in Europa League. Sono 36 i punti fin qui conquistati dai Granata, e gli 11 torinesi non vogliono assolutamente fermarsi domani pomeriggio, approfittando del fattore campo. Interessanti le statistiche di gruppo del Toro, a cominciare dalla percentuale di passaggi riusciti, dove lo stesso occupa il sesto posto assoluto in Italia, davanti a squadre di blasone come Inter e Lazio. Molto bene anche i tiri dentro la porta, anche in questo caso sesto posto assoluto al fianco della Fiorentina. Statistiche positive frutto anche dell’ottimo rendimento dei calciatori in maglia granata. Su tutti spicca il duo Immobile-Cerci, con all’attivo ben 24 marcature (13 il primo e 11 il secondo). L’esterno d’attacco è anche il miglior assist-man della squadra con 8 passaggi vincenti realizzati, e il maggior tiratore con 75 tentativi da agosto ad oggi. Per quanto riguarda le formazioni, non dovrebbero esserci grosse novità nell’11 titolare: out Masiello e Moretti per infortunio, ed El Kaddouri per squalifica. Ventura si affida al solito 3-5-2.

– La Sampdoria si trova attualmente a quota 28 punti in classifica, a otto lunghezze dalla zona retrocessione. Sinisa Mihajlovic ha saputo risollevare la compagine blucerchiata ma la salvezza è ancora lontana. La Samp proverà a tornare a Genova con almeno un punto in tasca, o magari tentando il colpaccio. I liguri proveranno a trovare la vittoria guidati da Eder, il bomber della squadra di Genova con 9 gol sin qui realizzati con l’aggiunta di tre assist. Bene anche Gabbiadini, che ha all’attivo sei reti e due passaggi vincenti. Fra i migliori passatori della Samp spicca anche il capitano, Palombo, con 25 passaggi. Fra le statistiche generali di squadra da sottolineare un buon 11esimo posto assoluto per i tiri dentro la porta. Male invece nelle palle giocate (17esimo piazzamento) e nella percentuale di passaggi riusciti, solo 16esima posizione con 61,1%. Mihajlovic, per la trasferta, di Torino dovrà rinunciare al trio Maxi Lopez, Palombo e Costa, tutti e tre fermati dal Giudice Sportivo. Attacco con Eder unica punta supportato alle spalle dal trio Soriano, Krsticic, Gabbiadini.

© Riproduzione Riservata.