BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Psg-Bayer Leverkusen: Verratti papà, annuncio su Facebook (Champions League, ritorno ottavi)

Ezequiel Lavezzi (infophoto) Ezequiel Lavezzi (infophoto)

FORMAZIONE BAYER LEVERKUSEN – Così invece ha presentato la partita di stasera Sami Hyypia: “Non avremo nessun problema di motivazione: questa è una partita di Champions League e non serve motivare i giocatori. Abbiamo giocato tre partite di altissimo profilo in questa stagione nella competizione, due contro il Manchester United e l'andata contro il Psg. Ogni volta, abbiamo giocato con un po' di paura, quindi dobbiamo migliorare il nostro approccio. Questa è una nuova esperienza per me e sto provando a imparare il più possibile da ogni situazione. Non è facile avere influenza sulla gara stando in panchina. La squadra ha bisogno di crescere in fiducia e autostima, un modo per farlo potrebbe essere con una buona prestazione qui. La cosa più importante è trovare stabilità difensiva, soprattutto ora che stiamo attraversando momenti difficili. Io chiederò naturalmente ai miei giocatori di attaccare. Se riuscissimo a fare una buona prestazione, ne beneficieremo per il resto della stagione. Non mi risulta che nessuno abbia mai recuperato un risultato del genere, non dirò che vinceremo 4-0 o 5-0 ma chiederò ai miei ragazzi di offrire una buona prestazione, dal punto di vista offensivo e difensivo. Giocheremo per vincere, senza paura e per imporre il nostro gioco. Ovviamente non sarà facile, ma il nostro obiettivo è quello di offrire almeno una prova positiva”. Il Bayer se non altro proverà a fare bella figura con una formazione almeno sulla carta offensiva, con un 4-3-3 speculare a quello degli avversari, nel quale in attacco ci saranno Castro e Son esterni in appoggio alla punta centrale Kiessling. L'esame però sarà durissimo soprattutto per la difesa, che già a Leverkusen uscì dal confronto con le ossa rotte.

PANCHINA BAYER LEVERKUSEN – Tra i giocatori a disposizione dell'allenatore finlandese Hyypia, segnaliamo in particolare il giovane italiano Donati, cresciuto nel vivaio dell'Inter e in Germania dalla scorsa estate. Per lui già cinque presenze in Champions League: riuscirà ad aggiornare questo bilancio? Per la fase offensiva i ricambi saranno invece soprattutto Sam e la punta Derdiyok.

INDISPONIBILI BAYER LEVERKUSEN – Due giocatori non potranno essere a disposizione oggi. Si tratta dei difensori Spahic ed Hegeler: il primo è squalificato, mentre il secondo è infortunato.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI PARIS SAINT GERMAIN-BAYER LEVERKUSEN (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, RITORNO OTTAVI DI FINALE)