BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Indian Wells 2014/ Streaming video e in diretta tv, come seguire Federer-Dolgopolov e Djokovic-Isner (tennis, semifinali)

Pubblicazione:

Roger Federer (Infophoto)  Roger Federer (Infophoto)

TENNIS INDIAN WELLS 2014: IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV COME SEGUIRE IL TORNEO (SEMIFINALI ATP) - Siamo arrivati alle battute decisive del torneo di tennis di Indian Wells, primo ATP Master 1000 in campo maschile e WTA Premier Mandatory per le donne, cioè un torneo che di fatto è inferiore solo a quelli del Grande Slam. In attesa delle finali di domani, che in campo femminile vedrà protagonista anche una straordinaria Flavia Pennetta, che affronterà la polacca Agnieszka Radwanska, oggi è il giorno delle semifinali maschili. L'appuntamento sarà alle ore 20.00 italiane con la partita tra Roger Federer e l'ucraino Alexandr Dolgopolov, sorpresa della settimana avendo eliminato tra gli altri anche il numero 1 del Mondo Rafa Nadal; a seguire ci sarà la seconda semifinale, che metterà di fronte Novak Djokovic e il padrone di casa John Isner, che sarà sostenuto dal tifo di tutta l'America. Come sempre potrete seguire le partite del torneo ATP su Sky Sport 2, canale 202 della piattaforma satellitare, naturalmente a partire dalle ore 20.00; qui c'è anche a disposizione lo streaming video grazie al servizio offerto agli abbonati da Sky Go, applicazione gratuita attivabile sul sito Internet della tv satellitare. Non mancheranno poi gli aggiornamenti del live score del sito ufficiale all'indirizzo Web bnpparibasopen.com e le informazioni via Twitter, attraverso l'account ufficiale del circuito maschile (@ATPWorldTour). Inutile girarci attorno: tutti attendono una finale tra Federer e Djokovic, dal momento che lo svizzero e il serbo sono gli unici sopravvissuti a una vera e propria ecatombe dei big già a partire dai primi turni del torneo californiano. In particolare ha impressionato tutti il “vecchio” Federer, che nelle ultime settimane sembra essere rinato, come aveva già dimostrato a Dubai (torneo vinto), tanto che al termine della partita dei quarti contro Kevin Anderson si è concesso pure una battuta auto-ironica: “E' la prima volta che le gemelle mi dicono: 'Hai giocato bene'”. Ora lo attende al varco Dolgopolov, che ha dimostrato di essere a grandi livelli battendo non solo Rafa Nadal ma successivamente anche Fabio Fognini e Milos Raonic. Dal numero 57 di inizio anno è già risalito al 23, che potrà migliorare se dovesse andare ancora più avanti qui a Indian Wells. Nella notte italiana fra ieri e oggi si sono aggiunti al quadro dei semifinalisti anche Novak Djokovic, che ha dovuto soffrire solo il minimo indispensabile (6-1 6-3) contro il francese Julien Benneteau, e John Isner, che invece ha dovuto soffrire molto di più (7-6 7-6) al cospetto di Ernests Gulbis.



© Riproduzione Riservata.