BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Milan-Parma/ Il pronostico di Federico Bertone (esclusiva)

Pubblicazione:domenica 16 marzo 2014

Antonio Cassano (Infophoto) Antonio Cassano (Infophoto)

MILAN-PARMA, IL PRONOSTICO DI FEDERICO BERTONE (ESCLUSIVA) – Oggi pomeriggio alle ore 15.00 allo stadio San Siro si gioca Milan-Parma, interessante sfida della ventottesima giornata di serie A. Ultima possibilità probabilmente per il Milan di agguantare la qualificazione in Europa League, visto che la squadra rossonera ha otto punti di distacco proprio da quella emiliana, sesta e con un incontro da recuperare. Dopo la disfatta contro l'Atletico Madrid servirà subito una prova di riscatto per una squadra che ormai è nel mirino della critica e dei tifosi. Anche l'allenatore Clarence Seedorf comincia a essere sotto esame, troppe le sconfitte accumulate da quando siede sulla panchina del Milan. Il Parma viene invece dal successo per 2-0 col Verona, sta disputando un campionato straordinario, sta mettendo in mostra un Antonio Cassano in forma mondiale ed è guidato nel modo migliore da Roberto Donadoni. Potrebbe essere in futuro l'allenatore del Milan, dove ha scritto pagine importanti di storia da calciatore? Per parlare di questo match abbiamo sentito Federico Bertone, giornalista di 7 Gold. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Milan-Parma: per i rossoneri è l'ultima occasione di agguantare l'Europa League? Direi di sì, bisognerà assolutamente che il Milan vinca visto che attualmente in classifica ha 35 punti e il Parma 43. La formazione emiliana poi avrà anche da recuperare l'incontro con la Roma. Non so però se il Milan voglia realmente andare in Europa League, potrebbe essere una competizione molto impegnativa a cui partecipare, anche se vincerla sarebbe importante, visto che manca nella bacheca rossonera.
Perché il Milan dovrebbe snobbare l'Europa League? Innanzitutto non era mai stato interessato neanche alla Coppa Uefa in passato. Ora, se arrivasse sesto dovrebbe fare i primi due preliminari di Europa League e quest'anno ci saranno pure i Mondiali. I giocatori arriveranno a scaglioni dopo il torneo in Brasile. Un grande problema per la squadra rossonera.
Con l'Atletico Madrid partita deludente, il Milan di Seedorf non sta convincendo... In effetti con l'Atletico il Milan non ha convinto, una volta subito il gol del 2-1 la squadra ha mollato. In ogni caso a me Seedorf convince, sta facendo il possibile per costruire una squadra competitiva nonostante tutti i problemi che ci sono.
Balotelli invece sempre più verso la cessione? Balotelli ha molto deluso finora. Ora il suo futuro appare veramente incerto. Se farà un grande Mondiale potrebbero arrivare offerte importanti da tanti club, e il Milan potrebbe prenderle in considerazione.
Come giocheranno le due squadre in quest'incontro? Come ha detto Parolo in un'intervista, il Milan dovrebbe attaccare e il Parma agire di rimessa, pronto a sfruttare gli spazi che gli darà la formazione rossonera. In ogni caso la squadra emiliana non rinuncia mai a giocare e cerca sempre di fare del buon calcio, qualsiasi atteggiamento tattico scelga di prendere.
Parma sorprendente in questo campionato, qual'è il segreto della formazione emiliana?


  PAG. SUCC. >