BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Sassuolo-Catania (3-1): i voti e il tabellino della partita (Serie A, 28^ giornata)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PAGELLE SASSUOLO-CATANIA (3-1): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA (SERIE A, 28^ GIORNATA) - Il Sassuolo vince una partita fondamentale: batte 3-1 il Catania in uno scontro diretto delicato per la salvezza e sale a 21 punti scavalcando proprio gli etnei, che tornano ultimi in classifica. E' una vittoria in rimonta, dopo lo svantaggio iniziale; Eusebio Di Francesco ha ottenuto 4 punti nelle due partite allenate dopo il ritorno. Probabilmente qualcuno all'interno della dirigenza si mangerà le mani per aver preso una decisione affrettata; quel che conta è che adesso per gli emiliani si è riaperta una corsia verso la permanenza in Serie A, mentre il Catania deve rimboccarsi le maniche e trovare continuità nei risultati SASSUOLO-CATANIA, VOTO PARTITA 7 Partita molto bella soprattutto per la voglia del Sassuolo di rimetterla in piedi dopo il primo tempo chiuso sotto. La reazione veemente dei neroverdi fa sì che anche il Catania tenga la guardia alta e provi costantemente a cercare il pareggio. Raramente si vedono partite del genere tra due squadre che si devono salvare e sono sull'orlo del baratro; giocassero sempre così, probabilmente entrambe avrebbero qualche punto in più in classifica. VOTO SASSUOLO 7 Sarà l'effetto del ritorno di Di Francesco, sarà l'avere le spalle al muro, sarà che questa squadra ha qualità e ogni tanto lo dimostra: fatto sta che il Sassuolo di oggi non meriterebbe di retrocedere, e non è la prima volta che gli emiliani si esprimono così. Sotto in casa e con un piede e mezzo nel precipizio, tutti si aiutano e ne viene fuori una rimonta che culmina con tre punti fondamentali per continuare a sperare nella salvezza. Gongola anche l'allenatore, che nelle 23 partite da lui allenate ha portato a casa 21 punti. Certo non è una media da scudetto, ma per una squadra al primo anno in Serie A non è nemmeno malaccio. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO VOTO CATANIA 5,5 E' sempre a metà: parte bene o male, finisce al contrario. Oggi dopo la rete del vantaggio non è riuscito a controllare la partita, facendosi sorprendere in avvio di secondo tempo e finendo per perdere una partita che, se vinta, avrebbe fatto fare un bel balzo in classifica. Così invece questi tre punti lasciati a Reggio Emilia rischiano di diventare sanguinosi; peccato, perchè nonostante le tante difficoltà e gli infortuni Maran sta facendo un bel lavoro. Serve però più attenzione in fase difensiva, e serve essere concentrati dall'inizio alla fine per portare a casa gare del genere. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL CATANIA VOTO ARBITRO (VALERI) 6,5 La partita è bella ma anche spigolosa: nei primi 23 minuti ci sono già due ammonizioni. Le altre arrivano solo nel finale: segno che Valeri ha tenuto in mano la situazione, riuscendo a evitare di usare i cartellini troppo spesso e punendo certi interventi o nervosismi quando necessario. Nessun episodio controverso da segnalare, forse solo una leggera trattenuta su Zaza che però poteva anche essere perdonata.


  PAG. SUCC. >