BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Indian Wells/ Flavia Pennetta, il commento di Paolo Bertolucci sul successo dell'azzurra (esclusiva)

Pubblicazione:

Flavia Pennetta (Infophoto)  Flavia Pennetta (Infophoto)

Le manca poco per entrare tra le prime dieci giocatrici del mondo, e da qui agli Us Open avrà certamente la possibilità di poter realizzare questo suo desiderio.

Qualcuno diceva che vincendo meno in doppio di quanto faceva un tempo, Flavia sia aiutata nell'essere più in forma per i singolari: condivide? In effetti questa cosa vale per tutte, per Flavia come per Sara Errani e Roberta Vinci. Sanno che avranno più energie da spendere rinunciando in parte al doppio. Per Flavia questo potrebbe contare molto, visto che ha già trentadue anni.

Tra poco arriverà la stagione sulla terra: sarebbe giusto puntare a quella con particolare attenzione su Roma e sul Roland Garros, sacrificando altri tornei? Penso che anche Flavia voglia privilegiare questi due tornei e li abbia come obiettivo principale, come è stato sempre per i tennisti e le tenniste italiane. Roma poi per noi ha veramente un significato particolare e fare bene lì avrebbe un valore doppio.

Sara Errani sembra invece essere in calo: solo un momento passeggero come tanti ce ne sono, o pensa che abbia già espresso il suo massimo? Il tennis che fa Sara è sempre molto dispendioso, è un gioco che le fa bruciare tante energie. Normale che non si possa essere sempre al top della condizione fisica. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.