BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Torino-Napoli (0-1): i voti della partita (Serie A, 28esima giornata)

Pubblicazione:lunedì 17 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:martedì 18 marzo 2014, 0.08

Torino

Padelli 6,5 – Non ha un gran da fare per tutta la partita, ma nei minuti finali è molto reattivo nel respingere le conclusioni di Mertens esultando come se avesse fatto un gol. Qualche incertezza quando ha la palla tra i piedi, probabilmente Ventura preferisce qualche rischio in più chiedendogli di giocare il pallone ai difensori. 

C. Bovo 6,5 – Al 28’ fa tremare la porta di Reina scheggiando l’incrocio dei pali con un missile dai 30 metri. Per il resto dà una mano in fase di copertura a Maksimovic ingabbiando Mertens che riesce a liberarsi dalla morsa solo nei minuti finali.

Glik 6 – Prestazione ineccepibile per il centrale se non fosse per l’episodio al 90’. Sul lancio di Hamsik si trova in vantaggio su Higuain, ma, complice una spintarella del centravanti, cade a terra spianando la strada al gol del Pipita.

E. Moretti 7 – Partita di gran spessore. Sempre preciso negli anticipi e poi rapido nel far ripartire l’azione. Attento anche a non far scappare Callejon dando manforte a Darmian. 

Maksimovic 7 – Ventura lo schiera praticamente a uomo su Mertens e lui esegue il compito perfettamente. Vince lo scontro col folletto belga che riesce a liberarsi dalla sua morsa solo nei minuti finali.

Kurtic 6,5 – Ce la mette davvero tutta, corre ovunque in mezzo al campo svariando anche sulla destro creando qualche difficoltà. Di certo non ha un piede sopraffino ma non si può chiedere tutto a chi mette in campo anima e corpo. (Dal 78' Basha sv)

Tachtsidis 6,5 – Posizionato davanti alla difesa, riesce benissimo nel lavoro di interdizione recuperando tantissimi palloni e girandoli ai compagni di reparto.

El Kaddouri 6 – Ventura si affida a lui per dare fantasia al centrocampo granata. Per un po’ ci riesce con le sue accelerazioni, ma a volte sembra un po’ troppo lezioso perdendo di lucidità negli ultimi metri.

Darmian 6,5 – Nonostante si trovi di fronte a sé Callejon non si impaurisce, affrontandolo con grinta e concedendogli pochi spazi. Si fa vedere anche dalle parti di Reina con un bolide all’incrocio, ma il portiere spagnolo gli nega la gioia del gol.

P. Barreto 5,5 – Schierato al posto di Immobile, prova a giocare tra le linee creando difficoltà con le sue accelerazioni. A volte però scompare dal gioco, forse ha bisogno di maggiore continuità sul campo.

(Dal 55' Immobile 5 – Parte bene con una fantastica discesa sulla fascia sinistra, poi ha l’occasione del possibile vantaggio, ma solo davanti a Reina spedisce il pallone in tribuna). 

Meggiorini 6,5 – Si capisce che la sua prestazione è positiva quando i tifosi lo applaudono calorosamente al momento della sostituzione. Lotta su ogni pallone, prende il palo dopo un ottimo inserimento tra i difensori partenopei e prova una rovesciata direttamente da corner che purtroppo impatta su un difensore. Peccato per lui non essere riuscito a coronare la prestazione con il gol. (Dal 69’ Cerci sv)

(Federico Montanaro)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >