BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Torino-Napoli (0-1): i voti della partita (Serie A, 28esima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giampiero Ventura (Infophoto)  Giampiero Ventura (Infophoto)

PAGELLE TORINO-NAPOLI (RISULTATO FINALE 0-1): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A, VENTOTTESIMA GIORNATA) -  All’Olimpico Torino-Napoli finisce 0-1; i partenopei riescono a portare a casa l’intero bottino grazie al gol decisivo nei minuti finale del solito Higuain. Napoli che si porta a 58 punti con la Roma, che però deve recuperare ancora due partite, e tiene a dieci lunghezze la Fiorentina. Il Torino rimane a metà classifica, subendo la quarta sconfitta consecutiva nonostante questa sera non abbia demeritato. Ventura sarà rammaricato per le occasioni fallite e per il gol subito nei minuti finali, probabilmente viziato da un fallo di Higuain su Glik. CLICCA QUI PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PAGELLE DI TORINO-NAPOLI (0-1): I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A, 28^ GIORNATA)

LE PAGELLE DI TORINO-NAPOLI (SERIE A, 28^ GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - All’Olimpico si sfidano Torino e Napoli nel posticipo della ventottesima giornata. I partenopei devono vincere per avvicinare la Roma e allontanare Inter e Fiorentina, i granata invece arrivano da tre sconfitte; i ragazzi di Ventura hanno voglia di rivalsa. Quest’ultimo ha optato per Meggiorini e Barreto, lasciando in panchina la coppia Cerci-Immobile, a secco nelle ultime tre giornate. Il primo tempo finisce in parità, con il Toro che si chiude bene lasciando pochissimi spazi di manovra ai partenopei e ripartendo in velocità sfruttando gli spazi concessi dagli avversari. I granata vanno vicini al gol prima con Meggiorini poi con Bovo che colpisce l’incrocio dei pali grazie un gran tiro dai 25 metri. Partenopei pericolosi con Callejon, servito magistralmente da Jorginho, ma lo spagnolo sbaglia a non calciare in porta preferendo l’appoggio al centro per Higuain che non ci arriva. MIGLIORE TORINO MAKSIMOVIC 6,5: Il terzino destro classe 90’ affronta Mertens a testa alta vincendo il confronto. Bravissimo a chiudere gli spazi in fase difensiva, poi si permette anche qualche discesa sulla destra. PEGGIORE TORINO EL KADDOURI 5,5: Prova spesso l’accelerazione e il dribbling ma a volte dovrebbe guardarsi di più intorno. Perde qualche pallone di troppo nelle ripartenze. MIGLIORE NAPOLI CALLEJON 6,5: La fascia destra è sua. Intelligente a livello tattico nel dare una mano alla difesa quando c’è bisogno e devastante con le sue accelerazioni. PEGGIORE NAPOLI HAMSIK 5: Abbastanza sicuro quando si tratta di fare il palleggio, ma quando serve la giocata manca di lucidità sbagliando completamente il tiro e il passaggio decisivo. (Federico Montanaro)



  PAG. SUCC. >