BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Milan-Juventus (0-2): i voti della partita (Serie A, 26^giornata)

Le pagelle di Milan-Juventus 0-2, big match della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A: i voti della partita di San Siro marchiata da Fernando Llorente e Carlos Tevez

Infophoto Infophoto

LE PAGELLE DI MILAN-JUVENTUS 0-2 (SERIE A 2013-2014, 26^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - La partita tra Milan e Juventus si è conclusa con il risultato di 0 a 2 a favore degli ospiti. Nella prima frazione di gioco la Juventus è  passata in vantaggio con il gol di LLorente al 43'; nel secondo tempo la Juventus ha raddoppiato con il gol di Tevez. Così i padroni di casa allungano sulla Roma che ieri sera ha pareggiato con l'Inter. VOTO DELLA PARTITA 6,5: partita divertente con entrambe le squadre che hanno messo in evidenza un buon calcio, cercando di portare a casa la vittoria. Il Milan ha giocato un miglior primo tempo; la Juventus ha giocato meglio nella ripresa. Nel complesso a fare la differenza sono state le occasioni realizzate dai bianconeri.

VOTO MILAN, 6,5: buonissima partita dei rossoneri che avrebbero meritato almeno il pareggio; nel primo tempo hanno messo sotto gli ospiti nel gioco e nelle occasioni, ma non sono riusciti a concretizzare; così sono stati puniti e nel secondo tempo hanno fatto fatica a trovare buone occasioni, se non la traversa finale. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MILAN

VOTO JUVENTUS, 6: nel gioco peggio del Milan; gli Uomini di Conte hanno sofferto tantissimo, ma non hanno subito e poi, sono stati in grado di passare in vantaggio nelle occasioni che hanno avuto; non una bellissima Juventus, ma tanto cinismo e cattiveria hanno permesso di espugnare San Siro. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA JUVENTUS

VOTO ARBITRO – Sign. Di Liberatore, 6,5: buona la gestione del match, unico possibile errore il rosso non dato a Pirlo per fallo su Saponara.

LE PAGELLE DI MILAN-JUVENTUS (SERIE A 2013-2014, 26^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Il primo tempo tra Milan e Juventus si è concluso con il risultato di 0 a 1 con il gol al 43' di Llorente (voto 6,5). Il primo tempo è iniziato con un Milan che ha aggredito la squadra di Conte e la ha messa in costante difficoltà per tutto il primo tempo. Due occasioni a testa sono state giganti. La prima metà di tempo il Milan ha schiacciato la Juventus nella sua metà campo e ha rischiato di trovare la via della rete con Pazzini (voto 6,5) che di testa ha girato a lato della porta difesa da Buffon (voto 6,5). La prima vera e propria occasione è stata per la Juventus: su cross rasoterra di Tevez (voto 6) dalla sinistra, Llorente ha lisciato e Marchisio (voto 6,5) ha calciato da dentro l'area piccola trovando la prodigiosa risposta di Abbiati. Il Milan ha risposto subito con un'altra occasionassima: Kakà (voto 6) è stato servito in area da Taraabt (voto 7), ha cercato il gol, ma il suo primo tiro è stato respinto da Buffon mentre il secondo è stato salvato sulla linea da Bonucci (voto 6,5). Altra occasione è capitata sui piedi di Poli (voto 5,5) che, servito all'altezza del dischetto dell'area, ha calciato male e alto sopra la traversa da buona posizione. Nel finale, prima del gol della Juventus, il Milan ha avuto un'altra occasione palla gol con Kakà: il brasiliano a calciato a giro e Buffon ha respinto sui piedi di Poli che, da buona posizione, ha calciato a lato. Dopo tutte le occasioni il Milan è stato punito da una Juventus che ha sofferto molto al 44': Marchisio dalla sinistra ha servito in area Tevez che ha servito l'inserimento in area di Lichtstainer (voto 6,5); lo svizzero dal fondo ha servito in area Llorente che ha porta vuota ha battuto Abbiati (voto 6) per il gol del vantaggio. Così la partita è terminata con il vantaggio degli ospiti, vantaggio che non è assolutamente meritato.