BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sorteggio Europa League/ Streaming video e tv: Lione-Juventus, gli altri abbinamenti dei quarti di finale

Sorteggio Champions League in streaming video e tv: ecco come seguire gli abbinamenti per i quarti di finale (alle ore 12.00). A seguire il sorteggio dei quarti di Europa League

Infophoto Infophoto

Ancora poco e tutti i tifosi scopriranno in streaming video quale sarà l'avversario della Juventus nei quarti di finale di Europa League. L'attesa è tanta: i bianconeri sono rimasti l'unica squadra italiana in Europa, e la prospettiva di una finale da giocare in casa non può che caricare ulteriormente la squadra in vista dell'appuntamento. Lo scorso anno avevamo vissuto un sorteggio simile: con il grande cerimoniere Patrick Kluivert, ambasciatore per la finale di Amsterdam, la Lazio era l'unica superstite del nostro Paese. Aveva pescato il Fenerbahce: sembrava un sorteggio benevolo considerata la presenza di squadroni come Chelsea e Tottenham, e invece i turchi avevano sorpreso i biancocelesti che non erano riusciti a centrare la semifinale. Oggi dobbiamo quindi sapere che anche la Juventus non avrà comunque vita facile; d'accordo che tra le otto rimaste è forse quella più completa e valida come rosa e qualità del gioco, ma le insidie in Europa League si nascondono dietro ogni possibile angolo e la formazione di Antonio Conte dovrà essere al 100% per centrare la semifinale e proseguire la marcia. 

Manca poco all'inizio del sorteggio dei quarti di finale di Champions League. Purtroppo non ci sarà nessuna italiana coinvolta: erano partite in tre, ma solo il Milan era riuscito a qualificarsi agli ottavi di finale, con Juventus e Napoli eliminate nel girone e "retrocesse" in Europa League. Allora eravamo a dicembre, e il sorteggio aveva creato degli accoppiamenti stellari: subito Manchester City-Barcellona e Arsenal-Bayern Monaco, e poi la suggestione di Galatasaray-Chelsea con Mancini contro Mourinho, Sneijder contro Eto'o, il ritorno di Drogba a Stamford Bridge. Il Milan aveva pescato l'Atletico Madrid e si era capito subito che non sarebbe stata una sfida facile; la crisi dei Colchoneros appena prima della partita di andata non si è sentita, e i rossoneri sono stati eliminati con un 5-1 totale. Adesso le otto regine rimaste attendono di conoscere il loro destino, ben sapendo che le squadre cenerentola non esistono e che sono tutte fortissime: ci attendiamo dunque grandi sfide, comunque vada, con il solito rammarico per non essere protagonisti. 

Oggi (venerdì 21 marzo) si tiene a Nyon, cittadina svizzera sede dell'UEFA, il sorteggio< per="" i="" />quarti di finale della Champions League 2013-2014. La cerimonia delle estrazioni avrà inizio alle ore 12.00, mentre a seguire sarà la volta del sorteggio per lo stesso turno di Europa League. Tornando alla coppa "dalle grandi orecchie", sono rimaste in corsa otto squadre di grandissimo livello, otto super-potenze del calcio europeo: si annunciano quindi sfide di cartello, come è giusto che sia quando siamo giunti a questo livello della massima competizione europea. Ricordiamo che le squadre rimaste in corsa sono Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid (Spagna), Bayern Monaco e Borussia Dortmund (Germania), Chelsea e Manchester United (Inghilterra) e Paris Saint Germain (Francia). Solo quattro nazioni rappresentate, e si tratta delle otto squadre che avevano vinto i gironi della prima fase: il messaggio è chiaro, le differenze fra le squadre più forti e tutte le altre sono sempre più nette. Forte è il rischio di derby tra squadre della stessa nazione per il turno che sarà in programma martedì 1 e mercoledì 2 aprile per le partite d'andata, martedì 8 e mercoledì 9 per quelle di ritorno. Gli accoppiamenti infatti saranno liberi: basta vincoli fra squadre dello stesso Paese o provenienti dallo stesso girone, adesso tutti possono affrontare tutti, e saranno possibili grandi sfide fra i più forti calciatori del mondo. Il sorteggio dei quarti di finale della Champions League sarà trasmesso in tv da molte emittenti. Per quanto riguarda la televisione satellitare, l'appuntamento sarà dalle ore 11.55 sul canale Sky Sport 1 (numero 201) e su Sky SuperCalcio (numero 204). In studio il conduttore Marco Cattaneo e i suoi ospiti, ovvero Beppe Bergomi, Massimo Marianella e Alessandro Costacurta: la trasmissione si collegherà con Nyon per assistere alle estrazioni in tempo reale, dove l'inviato sarà Alessandro Alciato. Appuntamento anche sul digitale terrestre di Mediaset Premium Calcio (canale numero 370): l'evento sarà commentato in studio dal conduttore Marco Foroni e gli ospiti Giovanni Galli e Maurizio Pistocchi; collegamenti ed interviste da Nyon a cura di Francesca Benvenuti. Inoltre, il sorteggio sarà visibile anche su Eurosport, il canale tematico europeo che è visibile sia sulla piattaforma Sky sia nell'offerta di Mediaset Premium sul digitale. Non potrete mettervi davanti a un televisore? Niente paura, il sorteggio di Champions League sarà visibile anche in streaming video sul sito di SportMediaset, all'indirizzo www.sportmediaset.it, e sull'app Sportmediaset (gratuita su tutti i sistemi operativi). Streaming video garantito anche sul sito ufficiale dell'UEFA (www.uefa.com) e sul sito di Eurosport (eurosport.yahoo.com). Per gli abbonati alle varie tv satellitari oppure digitali terrestri, ricordiamo anche i servizi offerti da Sky Go e da Eurosport Player (quest'ultimo a pagamento) oppure da Premium Play.

© Riproduzione Riservata.