BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Chievo-Roma: i voti della partita (Serie A 29esima giornata)

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

PAGELLE ROMA (4-3-3)
DE SANCTIS 6: quasi mai chiamato all’intervento, fa la sua prima vera parata al 69’. Sabato sera di tranquillità per lui.
MAICON 5: si nota che gioca con qualche acciacco, è nervoso e poco dinamico. Sostituito all’intervallo.
(dal 45’) TOROSIDIS 6: gioca una partita sufficiente con poche sbavature e buona presenza sulla corsia.
BENATIA 6.5: solita roccia in difesa, ottimi i tempi di intervento e pochissimi errori in fase di impostazione. Sfiora pure il gol sugli sviluppi di un calcio piazzato. Era diffidato, viene giustamente ammonito per un intervento da dietro, salterà quindi la prossima in casa contro il Torino.
CASTAN 6.5: anche lui offre una prestazione di sicurezza per la propria squadra, anche perché oggi l’attacco avversario era veramente povero di qualità.
ROMAGNOLI 6: forse tra i meno positivi della Roma, disputa una partita sufficiente senza ne alti ne bassi.
NAINGGOLAN 7: grande capacità di fare entrambe le fasi con qualità e quantità. Va al tiro in un paio di occasioni sfiorando la rete ed si dimostra essere una presenza indiscutibile sulla mediana.
TADDEI 6.5: parte titolare a centrocampo per l’assenza di De Rossi e Strootman. Tocca una quantità infinita di palloni, serve l’assist per il gol di Destro e spezza il gioco avversario. Giocatore che fa sempre comodo in momenti di mancanza di uomini come oggi.
PJANIC 7: fa sempre la cosa giusta quando ha la palla tra i piedi. resta lucido anche a 2 minuti dal 90° quando entra alla grande in area avversaria e serve un pallone al bacio per la testa di Gervinho che però non incorna in rete.
GERVINHO 7: apre le marcature con un gol di rapina e tiene sempre alta la tensione tra la retroguardia del Chievo. Forse il migliore del match.
DESTRO 6.5: sfrutta al meglio l’assist di Taddei che lo mette davanti ad Agazzi, mette il risultato in cassaforte ricordando a Prandelli che anche lui vuole andare al Mondiale.
(dal 75’) BASTOS 6: spinge sulla corsia di destra azionando un paio di contropiedi. Buon ingresso negli ultimi minuti.
TOTTI 6: 60’ giocati a buon ritmo ed impreziositi da qualche giocata delle sue. Esce tra gli applausi.
(dal 59’) FLORENZI 6:  discreta prestazione a partita già archiviata.
ALL. GARCIA 7: partita dominata dall’inizio alla fine, chiede la pratica in un solo tempo e congelando il secondo posto in classifica.

 

(Giorgio Davico)

© Riproduzione Riservata.