BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Torino-Livorno: i voti della partita (Serie A 29esima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Alessio Cerci e Giampiero Ventura (Infophoto)  Alessio Cerci e Giampiero Ventura (Infophoto)

TORINO-LIVORNO: I VOTI DEI GRANATA

PADELLI 6: Sul goal non può nulla. Per il resto ordinaria amministrazione.

BOVO 6,5: Bellissimo l’assist con cui pesca Immobile sul primo goal. Per il resto partita difensiva da incorniciare.

GLIK 6,5: Leader di una difesa compatta ed unita. Domina sui palloni alti in tutte due le fasi.

MORETTI 7: Ottima prova per lui. Due interventi difensivi per tempo che valgono come due goal.

MAKSIMOVIC 6,5: Dimostra di essere un giocatore duttile e non delude neanche stavolta sulla corsia destra. Esperienza e sicurezza al servizio della squadra, ma è solo un classe ’91.

KURTIC 6: Partita sufficiente in entrambe le fasi. Deve ancora entrare a fondo negli schemi di Ventura.

VIVES 6,5: Recupera tantissimi palloni e sforna numerosi palloni per i compagni. Troppo prezioso per questo scacchiare granata.

EL KADDOURI 6,5: Primo tempo opaco. Nella ripresa si riprende e comincia a giocare come al suo solito. L’assist per Immobile sul secondo goal ripaga i suoi sforzi.

DARMIAN 6: Partita discreta per il terzino che non incide in fase offensiva, ma gioca una buona prestazione in difesa.

CERCI 7: Un vero Toro scatenato. Mette in apprensione tutta la difesa ospite e cerca il goal in mille modi, ma la porta di Bardi per lui è stregata.

DAL 73° MEGGIORINI: S.V.

IMMOBILE 8,5: Tripletta che decide il match e che manda un segnale forte a Prandelli in vista delle convocazioni per i Mondiali. Duetta con i compagni ed è la punta di diamante di questa squadra.

DAL 76’ TACHTSIDIS: S.V.

VENTURA 7: Ottimo gioco, ottimo calcio. Il pubblico di Torino di certo non si può lamentare del suo gioco sempre propositivo e spettacolare.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >