BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Napoli-Fiorentina: gli assenti (Serie A, 29^ giornata)

Pubblicazione:sabato 22 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 23 marzo 2014, 13.29

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-FIORENTINA (SERIE A, 29^ GIORNATA): LE NOTIZIE ALLA VIGILIA - Alle ore 18,30 di domani lo stadio San Paolo ospita Napoli-Fiorentina, partita valida per la 29^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Sfida tra le due squadre che si affronteranno nella finale di Europa League, ma anche tra due formazioni deluse dall'Europa League: entrambe hanno conosciuto l'eliminazione casalinga agli ottavi di finale e ora tornano a lottare per il terzo posto in classifica, con il Napoli che controlla la situazione (58 punti) e vuole la seconda posizione, e la Fiorentina (48 punti) che ha una difficile rincorsa ma proverà a fare tutto il possibile, volendo anche tenere dietro le squadre che le insidiano il quarto posto. Arbitra Tagliavento.

QUI NAPOLI - L'eliminazione subita dal Porto ha fatto male al Napoli; Rafa Benitez ha parlato di una squadra che ha comunque fatto una grande stagione perchè al primo anno di una ricostruzione, ma la verità è che al di là delle tante occasioni create e della sfortuna incontrata giovedi sera ci si aspettava qualcosa di più da una formazione che poteva anche concorrere per mettere a segno una doppietta Europa League-Coppa Italia, e che certo era superiore ai lusitani. Intanto in campionato il Napoli ha imparato a giocare un po' più "all'italiana", avendo calato il possesso palla che adesso è il sesto del torneo ma avendo al tempo stesso aumentato la pericolosità (62,1%, terzi in Serie A) pur mantenendo una supremazia territoriale (12 minuti e rotti) che non è tra le prime. Higuain continua a fare il suo (14 gol) mentre si è un po' fermato Callejon (10) che paga il fatto di avere giocato praticamente sempre; anche se si deve a lui il gol che ha affondato la Roma e tiene vive le speranze di secondo posto. Lo spagnolo torna tito9lare sulla trequarti, dovrebbe essere nell'undici di partenza anche Hamsik mentre la corsa al terzo posto sulla trequarti premia Mertens su Lorenzo Insigne. Jorginho che non ha giocato in Europa League sarà titolare, probabilmente insieme a Inler.

QUI FIORENTINA - La Fiorentina è la squadra che ha il miglior possesso palla del torneo, ma ci sono dei problemi nella formazione di Vincenzo Montella; intanto in termini di precisione perchè il dato dei viola è il terzo del campionato, cosa che fa calare anche la percentuale di passaggi riusciti (71,8% che è comunque un buon dato) e di conseguenza limita il potenziale sotto porta, che parla di quinta squadra per pericolosità e addirittura ottava per tiri nello specchio della porta, nonostante i viola siano inferiori soltanto al Milan come occupazione della trequarti avversaria. Si è visto anche nella partita di Europa League contro la Juventus: un possesso palla che ha consentito di alzare il baricentro e tenere i bianconeri lontani dall'area, ma anche una sterilità offensiva che si è fatta sentire a caro prezzo nel momento in cui la Fiorentina è calata fisicamente, perdendo la partita e ritrovandosi fuori dalla coppa. Resta comunque una formazione insidiosa che può far male a chiunque: la buona notizia è il rientro di Borja Valero, Montella dovrebbe confermare la formazione che ha giocato giovedi sera con due sole modifiche: Tomovic e Pasqual per Roncaglia e Vargas. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.