BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Torino-Livorno (3-1): gol, sintesi e highlights (Serie A, 29^ giornata)

Pubblicazione:sabato 22 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 23 marzo 2014, 9.05

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO TORINO-LIVORNO (3-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, 29^ GIORNATA) - Il Torino stende il Livorno per 3-1, trascinato dalla tripletta del suo bomber, Ciro Immobile. Grazie a questo successo la squadra di Ventura interrompe il record negativo stagionale di 4 sconfitte consecutive e si porta a ridosso delle zone nobili della classifica. Il Livorno resta in zona bollente in 17^ posizione. La partita è stata dominata per lunghi tratti dal Toro che ha pienamente meritato questa vittoria, ciò è testimoniato dal 60% di possesso palla dei padroni di casa, contro il 40% dei labronici. Il dato che più rispecchia il dominio granata sul Livorno è quello della pericolosità delle due squadre. Infatti Immobile e Co. hanno chiuso con un clamoroso 90% in favore del discreto 39.9% degli ospiti. La maggior determinazione del Torino a portarsi a casa la partita è dimostrata dal dato sui tiri, in totale 18 di cui 11 in porta, contro gli 11 della squadra di mister Di Carlo che ha centrato il bersaglio 3 volte. Alessio Cerci è quello che ha concluso di più verso la porta avversaria con 6 tiri complessivi. Per quanto riguarda i passaggi riusciti si sono distinti Vives con 69 passaggi completati, Moretti con 66 e Glik con 63. GOAL: 25’ IMMOBILE: Calcio di punizione per il Torino dalla destra. Bovo pennella un pallone per Immobile che si smarca dalla delicata marcatura di Paulinho e con un colpo di testa segna il goal del vantaggio. 60’ IMMOBILE: Kurtic serve al limite dell’area El Kaddouri che si inventa un assist al bacio per Immobile che tutto solo davanti a Bardi sceglie la conclusione al volo. Il bomber granata colpisce in mal modo il pallone, che si trasforma in un pallonetto perfetto e buca per la seconda volta Bardi. 67’IMMOBILE: Tripletta da incorniciare. Stavolta Immobile si va a prendere palla fuori dall’area e dà uno sguardo alla porta di Bardi, prima di lasciar partire un bolide di destro che si infila vicino al palo più lontano. 89’SILIGARDI: Goal della bandiera di Siligardi per il Livorno. L’attaccante labronico controbatte al volo una respinta di pugni di Padelli e trova l’angolino basso.

LE DICHIARAZIONI - Un sereno mister Giampiero Ventura si è presentato in conferenza stampa dopo la vittoria per 3-1 della sua squadra. Ecco le sue dichiarazioni a Sky Sport: “Questa è una tappa importante per raggiungere una maturità e una consapevolezza di squadra per ritagliarsi uno spazio importante in questo e nel prossimo campionato. Noi col Napoli avevamo fatto una buona partita, creando tanto e subendo dopo, proprio come oggi. Qui a Torino le mosse sono pericolosissime. In settimana mi ha telefonato Renzi, Napolitano, ma ci sono 3 partite in 8 giorni e ci vuole rispetto per il gruppo e per tutti quelli che si allenano in silenzio e si fanno trovare regolarmente pronti”. Dopo le parole del tecnico granata, analizziamo quelle di Ciro Immobile che ha risposto anche alle immancabili domande sulla Nazionale: "E’ stato emozionante, nemmeno al Pescara avevo fatto una tripletta. Questo pallone l’ho preso per tutti i sacrifici fatti da tutti quest’anno. La dedica speciale va alla mia famiglia, che mi sta sempre vicino. Non ci avrei creduto, dopo l’annata passata... Un attaccante non sbaglia mai per due stagioni consecutive ed io ho dimostrato di che pasta sono fatto. Per quanto riguarda la Nazionale, Prandelli mi conosce, sa quanto impegno, se deciderà di chiamarmi mi farò trovare pronto e darò il massimo come quando faccio qui”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI TORINO-LIVORNO (3-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, 29^ GIORNATA)

VIDEO TORINO-LIVORNO (SERIE A 2013-2014): I GOL DELLA PARTITA – IL PRIMO GOL DI CIRO IMMOBILE – Il punteggio si è sbloccato al 25' minuto del primo tempo. Merito di Ciro Immobile, che spezza un digiuno che durava ormai da oltre un mese con un perfetto colpo di testa su un calcio di punizione battuto da Cesare Bovo. Dal manuale del calcio, sezione “attacco su palla inattiva”: Immobile anticipa la difesa sul primo palo e indirizza il pallone in rete con una bella torsione, imparabile per l'incolpevole Bardi.

VIDEO TORINO-LIVORNO: IL SECONDO GOL DI CIRO IMMOBILE – Secondo gol per il Torino e per Ciro Immobile al 15' minuto del secondo tempo. Splendida azione in velocità e di prima per i granata, conclusa con un bellissimo assist di El Kaddouri per Immobile, che dal cuore dell'area colpisce il pallone in modo sporco, ma forse proprio questa è la sua fortuna. La palla, colpita in questo modo bizzarro, assume una traiettoria imparabile per Bardi e il Torino vola sul 2-0.

VIDEO TORINO LIVORNO: IL TERZO GOL DI CIRO IMMOBILE - Splendida la terza rete di Ciro Immobile che con una bordata terrificante dal limite dell'area fa secco Bardi e si porta a casa il pallone. In questo caso fa tutto da solo, sale sul fronte destro della zona centrale del campo, alza la testa e fulmina Bardi con una bordata davvero terrificante da fuori che pesca un angolo su cui davvero Bardi non può chiudere.

VIDEO TORINO LIVORNO: IL GOL DI SILIGARDI - Il gol di Siligardi arriva dopo una uscita improvvida di Padelli che sbaglia l'uscita e viene subito punito con un tiro al volo in bello stile che lo scavalca e finisce in fondo alla rete. Il gol della bandiera non lenisce le sofferenze del Livorno, e non libera il Torino dalle bizze di Cerci, che ha provato a segnare in tutti i modi senza riuscirci ed ha abbandonato il campo nervosamente dopo la sostituzione.

TORINO-LIVORNO STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, 29^ GIORNATA) - Alle ore 18 di oggi pomeriggio allo stadio Olimpico va in scena la prima partita della 29^ giornata del campionato di Serie A: Torino-Livorno. E' una sfida tra due squadre che hanno obiettivi diversi: i granata hanno 36 punti, hanno vinto solo una delle ultime 7 partite e continuano a inseguire un posto in Europa League, anche se adesso la quota si è allontanata. Il Livorno invece ha 24 punti: si è totalmente trasformato con l'arrivo di Mimmo Di Carlo in panchina (ha sostituito Davide Nicola) e sta giocando come riusciva a fare a inizio stagione, quando si era portato più o meno a metà classifica facendo pensare che potesse essere la sorpresa del campionato. Naturalmente per arrivare al traguardo ci vorrà ancora uno sforzo: la graduatoria è corta nelle ultime posizioni, bisogna fare assolutamente punti e non si può più distinguere tra partite in casa o in trasferta, perchè a questo punto tutto quello che arriva è guadagnato. Certo il periodo è positivo: la vittoria sul Bologna dell'ultima giornata ha portato al sorpasso sui felsinei e se il campionato finisse oggi sarebbe salvo. Il Torino ha bisogno di una vittoria non tanto per interessi specifici di classifica (se non, appunto, per continuare a credere nell'Europa League) quanto per risollevarsi da un momento di crisi, nel quale sono arrivate quattro sconfitte consecutive e soprattutto non sono arrivati gol segnati. Cerci e Immobile, il segreto di questa squadra, sono un po' stanchi e quindi non fanno più la differenza; le seconde linee non si sono finora rivelate all'altezza, e quindi si soffre di più. Arbitra la partita Russo, coadiuvato da De Pinto e Vivenzi; il quarto uomo è Cariolato, gli addizionali Orsato e Ghersini. Potrete seguire la partita su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381) e in streaming video grazie a Premium Play, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati: teleconraca di Fabrizio Ferrero, commento tecnico di Roberto Rambaudi, contributi e interviste da bordocampo di Gabriele Cattaneo. L'alternativa è data da Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1 (canali 204 e 251) e in streaming video su Sky Go, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati: telecronaca di Gianluca Di Marzio, commento tecnico di Renato Zaccarelli, interventi da bordocampo comprensivi di interviste di Paolo Aghemo. Come sempre potrete seguire la partita anche attraverso gli aggiornamenti di Twitter: in particolare c'è l'account ufficiale del campionato (@SerieA_TIM) e c'è il profilo del Torino (@TorinoFC_1906). Il Livorno invece non ha un profilo Twitter ufficiale. 

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI TORINO-LIVORNO (nessuno streaming video)


  PAG. SUCC. >