BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Catania-Juventus (0-1): gol, sintesi e highlights (29^Giornata)

Video Catania-Juventus 0-1, il gol della partita: allo stadio Massimino la capolista vince con la rete di Carlos Tevez. La sintesi e gli highlights (serie A, ventinovesima giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

La Juventus supera per 0-1 il Catania al Massimino e raggiunge la bellezza di 78 punti dopo 29 giornate. Un ritmo impressionante che ha come ultimo successo quello di questa sera. Vittoria pienamente meritata e mai messa in discussione da un avversario grintoso, ma inconcludente. La rete di Tevez al 59esimo ha deciso il match. Nel finale la squadra di Conte (espulso insieme a Maran per continue proteste) ha sprecato diverse occasioni per chiudere il risultato lasciando in gara gli avversari ancora frastornati dall’espulsione di Bergessio. Analizzando la partita in chiave statistica possiamo notare diversi dati che descrivono efficacemente l’andamento del match. Il possesso palla è a favore degli ospiti (56%) così come le conclusioni effettuate: 12 tiri di cui 2 in porta, contro gli 8 tentativi siciliani, tutti indirizzati fuori dallo specchio. Il dato sulla supremazia territoriale sorride ai bianconeri. 10’45” contro gli 8’38” dei padroni di casa. La costruzione del gioco degli uomini di Antonio Conte ha inoltre prodotto una pericolosità del 42,4%, dato largamente superiore al 18,8% degli avversari. Da sottolineare la solita prestazione di qualità di Giorgio Chiellini. Il vice-capitano dei bianconeri ha recuperato più palloni di tutti (27) e ha completato più passaggi di chiunque, 65. Carlos Tevez è stato invece l’attaccante che ha concluso più volte verso lo specchio avversario (4).

La Juventus sblocca il risultato al 59esimo. Vidal lancia lungo trovando Osvaldo che attrae a sé due avversari e li anticipa di testa servendo Tevez attivo senza marcature. L’Apache scatta palla al piede verso la porta avversaria e appena Andujar esce dalla porta lo punisce con un destro secco che gonfia l’angolino basso più lontano. Per l’argentino 16esima rete in campionato.

La Juventus vince ancora. Allo stadio Angelo Massimino di Catania i bianconeri battono gli etnei padroni di casa, con il punteggio finale di 0-1. Decide il gol di Carlos Tevez siglato nella ripresa. In classifica la Juventus macina altri tre punti e sale a quota 78 mantenendo saldamente la prima posizione, il Catania invece resta all'ultimo posto con 20 punti. La prossima giornata, la trentesima giornata, sarà infrasettimanale: i siciliani ospiteranno il Napoli mentre la Juventus giocherà in casa contro il Parma (entrambe mercoledì 26 marzo alle ore 20:45). Al 59' minuto di gioco la Juventus passa in vantaggio. Lancio da centrocampo di Pirlo, bravo Osvaldo a fare sponda di testa in mezzo ai due difensori, palla che libera Tevez che entra in area nel lato destro e supera Andujar con un bel diagonale potente, che il portiere del Catania riesce solo a deviare. Sedicesimo gol in campionato per l'attaccante argentino che riagguanta Ciro Immobile nella classifica marcatori.

Alle ore 20,45 di questa sera allo stadio Massimino si gioca Catania-Juventus, partita valida per la 29^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. E' il testacoda del campionato: gli etnei infatti sono ultimi in classifica con 20 punti, mentre i bianconeri in testa con 75. Dovrebbe essere una sfida scontata a leggere i numeri, e invece potrebbe non esserlo. Lo scorso anno i bianconeri soffrirono non poco al Massimino, segnarono solo con Arturo Vidal in un'azione viziata da fuorigioco millimetrico ma soprattutto il Catania fu penalizzato dalla decisione di annullare un gol buono di Bergessio. Adesso chiaramente sono cambiate tante cose, ma i rossazzurri hanno il bisogno disperato di fare punti e giocheranno con il sangue agli occhi, mentre i bianconeri con 14 punti di vantaggio sulla Roma possono permettersi di non schiacciare a fondo sul pedale dell'acceleratore, pur se vogliono chiudere al più presto la questione scudetto anche per concentrarsi al massimo sull'Europa League, che con la qualificazione ai quarti di finale andrà onorata per forza (il prossimo avversario è il Lione). Ecco perchè da questo posticipo potrebbero anche uscire certe sorprese: vedremo come andrà a finire. Arbitra la partita Damato, coadiuvato da Posado e Marrazzo; il quarto uomo è Manganelli, gli addizionali Ciampi e Candussio. La partita può essere seguita su Premium Calcio 2 (canale 372), con possibilità di streaming video grazie a Premium Play, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati: telecronaca di Pierluigi Pardo e commento tecnico di Sebino Nela, con interventi da bordocampo di Nando Sanvito e possibilità di telecronaca tifosa di parte juventina a cura di Claudio Zuliani (sul secondo flusso audio). L'alternativa è data da Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251), con streaming video garantito grazie a Sky Go, applicazione gratuita riservata agli abbonati: telecronaca di Riccardo Trevisani, commento tecnico di Beppe Bergomi, interventi da bordocamppo di Giovanni Guardalà e Francesco Cosatti. Sul secondo flusso audio telecronaca tifosa di parte bianconera, affidata a Enrico Zambruno. Come sempre potrete seguire la partita anche attraverso gli aggiornamenti di Twitter: in particolare c'è l'account ufficiale del campionato (@SerieA_TIM) e ci sono i profili del Catania (@Momentirossazzu) e della Juventus (@juventusfc).