BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Cagliari-Verona: le ultime novità (Serie A, 30^giornata)

Le probabili formazioni di Cagliari-Verona, una delle partite in programma per la trentesima giornata del campionato di Serie A 2013-2014: si gioca allo stadio Sant'Elia questa sera

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI-VERONA (SERIE A 2013-2014, 30^ GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' - Alle ore 20,45 di questa sera lo stadio Sant'Elia ospita Cagliari-Verona, partita valida per la 30^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. E' una partita delicata per entrambe: gli isolani con 29 punti devono ancora costruirsi una salvezza che si fa ogni giornata più complessa - anche se c'è margine di sicurezza, ma va difeso con i denti - mentre gli scaligeri hanno 40 punti e sono ampiamente tranquilli, ma vengono da partite negative e il pesantissimo 0-5 subito dalla Sampdoria ha aperto alla contestazione dei tifosi che hanno esposto striscioni con la scritta "mercenari", scatenando la reazione di Sean Sogliano che ha difeso una rosa che ha sempre dato il massimo. Arbitra Pinzani.

FORMAZIONE CAGLIARI - Diego Lopez ha parlato della necessità di fare punti per allontanare lo spettro della retrocessione. "Il Verona è una squadra che rimane forte nonostante le ultime sconfitte: contro di loro servirà una grande prestazione. Per salvarci dobbiamo tornare a fare punti: in questo momento ci manca il gol, forse è un problema di scarsa tranquillità ma dobbiamo essere più concreti". Per la partita di questa sera il tecnico uruguayano sceglie il solito modulo con il trequartista dietro le due punte: Cossu parte dunque alle spalle di Ibarbo e Pinilla, con il cileno che dovrebbe essere schierato titolare nonostante abbia sbagliato due sanguinosi rigori nelle ultime giornate. A centrocampo confermato Matias Vecino insieme a Ekdal, mentre in mezzo al campo la regia dovrebbe essere opera di Eriksson anche perchè le scelte a disposizione non sono troppe. In difesa torna Pisano dalla squalifica e si prende la fascia destra, dall'altra parte favorito Avelar con la coppia centrale ormai consolidata e formata da Rossettini e Astori.

PANCHINA CAGLIARI - Come sempre la panchina di Diego Lopez è corta: le scelte sono quelle che sono, ma poche delle squadre che lottano per salvarsi possono permettersi seconde linee come Sau e Nené, anche se in questa stagione l'attacco ha avuto particolari problemi nel trovare costantemente la via del gol, come sottolineato dal tecnico. Ibraimi e Cabrera possono dare qualità in mediana: nessuno dei due è stato particolarmente continuo durante l'anno, entrambi hanno mostrato sprazzi di talento che però per tenere la categoria devono essere confermati di giornata in giornata e non brillare occasionalmente. Murru e Del Fabro rappresentano la gioventù nel reparto arretrato e un probabile punto fisso per il futuro.

INDISPONIBILI CAGLIARI - Pesano tanto le assenze per squalifica in mezzo al campo: Daniele Conti e Dessena sono stati fermati dal Giudice Sportivo e questo accorcia le rotazioni di Diego Lopez, che è in assoluta emergenza. In più è fermo il giovane brasiliano Adryan (distorsione al ginocchio con lesione del collaterale mediale): arrivato a gennaio, non è riuscito ad affermarsi nonostante le referenze fossero ottime.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI CAGLIARI-VERONA (SERIE A 2013-2014, 30^ GIORNATA)