BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Juventus-Parma, i ballottaggi (serie A, 30esima giornata)

Le probabili formazioni di Juventus Parma, partita valida per la 30^ giornata di Serie A. Le ultime notizie sulle due squadre e le scelte di Conte e Donadoni: Cassano, dubbio febbre

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PARMA, I BALLOTTAGGI - Le scelte dei due allenatori per Juventus-Parma non saranno definitive fino all'ultimo. Conte infatti dovrebbe avere un'idea più o meno chiara in testa - anche per le assenze - ma non sa ancora se schierare Lichtsteiner o Isla (particolarmente in forma) sul binario di destra, mentre dovrebbe giocare Asamoah che domenica è partito dalla panchina. Donadoni ha punti interrogativi sul modulo: 4-3-3 o 3-5-2? Chiaramente dalla scelta deriveranno gli uomini, dovesse vincere la seconda ipotesi Schelotto ha più possibilità di giocare rispetto ad Amauri, con Cassano ad agire da falso centravanti. In bilico anche Biabiany: nel caso il Parma si schieri con il tridente potrebbe essere sacrificato in luogo del Galgo, che è decisamente in forma. Per quanto riguarda la corsia sinistra, Molinaro dovrebbe essere in vantaggio su Gobbi che ha giocato domenica.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PARMA, GLI ASSENTI - Antonio Conte e Roberto Donadoni devono far fronte anche a diverse assenze per questa partita. Se il tecnico salentino recupera Pogba, ha fermi ai box Barzagli e Ogbonna che non hanno ancora recuperato dai loro problemi; rinuncia ovviamente a Simone Pepe, che ha giocato soltanto due spezzoni negli ultimi due anni e, arrivato ormai a 30 anni, vede il suo futuro pericolosamente in bilico. Possibili recuperi sono quelli di Marchisio e Vucinic, che però non saranno ovviamente al meglio; solo il centrocampista potrebbe andare in panchina. Nel Parma mancheranno Jherson Vergara e Nicola Pozzi, il quale è stato operato al ginocchio e ha visto chiudersi in anticipo la sua stagione; fuori anche Gargano e José Mauri, che hanno effettuato lavoro differenziato e non saranno dunque della partita così come il difensore Jonathan Rossini.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PARMA (SERIE A 2013-2014, TRENTESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – Una delle partite più interessanti della trentesima giornata di serie A è certamente Juventus-Parma. Il turno infrasettimanale proporrà stasera alle ore 20.45 allo Juventus Stadium la sfida tra la corazzata bianconera di Antonio Conte, che sta volando verso il terzo scudetto consecutivo e ha la possibilità di aggiornare molti record storici del nostro campionato, e i gialloblù di Roberto Donadoni, che dal canto loro vantano una eccellente striscia di diciassette partite senza sconfitte, di gran lunga il record assoluto nella storia del club emiliano. Si annuncia dunque una bella partita tra due squadre che certamente sono in grado di esprimere ottimo calcio: riuscirà la banda guidata da Antonio Cassano a fermare la marcia dei dominatori del campionato? Eccovi dunque ora le ultime notizie sulle due squadre e le probabili formazioni di Juventus-Parma, partita che sarà diretta dall'arbitro Banti.

FORMAZIONE JUVENTUS – Come ormai è consuetudine, l'allenatore bianconero Antonio Conte non ha parlato nemmeno alla vigilia di questa partita. Comunque, non vi sono particolari dubbi sulla formazione, che questa sera dovrebbe vedere in campo tutti i titolari, a parte evidentemente Barzagli, che sarà sostituito ancora una volta da Caceres, che in questa fase è da considerare un titolare. A centrocampo rientra Pogba dopo la squalifica, e sarà in campo fin dal primo minuto. Sulle fasce ecco entrambi i titolari canonici, cioè Lichtsteiner ed Asamoah (il ghanese era in panchina a Catania), in attacco dovrebbe esserci la coppia Tevez-Llorente. Insomma, un segnale di massima attenzione e rispetto per il Parma, che sta facendo molto bene in questo campionato: Conte però non vuole mollare nulla, all'inseguimento dei tanti record alla portata dei bianconeri in questa stagione.

PANCHINA JUVENTUS – Una notizia importante per la Juventus è il recupero di Marchisio, almeno per un posto in panchina. Sarà naturalmente lui la prima alternativa a centrocampo, dove ci saranno a disposizione anche Isla e Padoin. Problemi in difesa, dove servono rinforzi dalla Primavera, in attacco invece c'è abbondanza visto che a disposizione di Conte ci saranno Osvaldo, Vucinic e Quagliarella, non proprio gli ultimi tre arrivati...

INDISPONIBILI JUVENTUS – L'elenco è piuttosto lungo. In difesa continuano ad essere assenti sia Barzagli sia Ogbonna, impedendo il turnover, così come non saranno della partita nemmeno Peluso, Pepe e Giovinco. Quest'ultimo è sostanzialmente ok, ma Conte ha deciso di non convocarlo perché la 'Formica Atomica' sta proseguendo ancora il lavoro di recupero.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-PARMA (SERIE A 2013-2014, TRENTESIMA GIORNATA)