BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Juventus-Parma (2-1): gol, sintesi e highlights (30^ giornata)

Pubblicazione:mercoledì 26 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:giovedì 27 marzo 2014, 9.41

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO JUVENTUS-PARMA (2-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS (SERIE A, 30^ GIORNATA) - La Juventus soffre, ma riesce a spuntarla contro un ottimo Parma che ha dato parecchio filo da torcere ai campioni d’Italia. E’ stato un match molto equilibrato come dimostra il risultato finale di possesso palla leggermente in favore dei bianconeri con il 52%, contro il 48% degli ospiti. La Juve ci ha provato di più, in termini di conclusioni, con 10 tiri, di cui 7 nello specchio, contro le 7 conclusioni avversarie che hanno impegnato Buffon in 2 occasioni. Il giocatore che ha provato a concludere più volte è stato il solito Tevez con 6 conclusioni totali. La vittoria della Juve è  consolidata dal dato sulla pericolosità. Infatti gli uomini di Conte hanno chiuso con il 57%, contro il 33% ducale. I singoli calciatori che si sono distinti stati sono stati: Paletta con 30 palloni recuperati, seguito da Bonucci con 20 e da Vidal con 19. Mentre per quanto riguarda i passaggi completati è Giorgio Chiellini a vincere la statistica con 62 passaggi spediti a destinazione. Martin Caceres con 61 e Leonardo Bonucci con 60 vanno a completare il podio. La Juve dunque rimarca il proprio primo posto con l’ennesima vittoria di questa stagione e si porta a quota 81 punti. Il Parma, nonostante la sconfitta, rimane al 5° posto, in attesa dell’Inter impegnata domani sera contro l’Udinese.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-PARMA (2-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS (SERIE A, 30^ GIORNATA)

DICHIARAZIONI - Il primo a presentarsi in sala stampa è il  tecnico della Juventus  Antonio Conte. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Mediaset Premium: " Abbiamo fatto importanti passi avanti, dopo l'Hellas Verona abbiamo raccolto diverse vittorie consecutive e questo è importante. Stasera avevamo di fronte una squadra in condizione che ci ha messo in difficoltà dimostrando di meritare la posizione che occup.Faccio i complimenti ai miei ragazzi stanno facendo cose strepitose in un momento in cui siamo tartassati dalle assenze. Il Parma nel finale aveva pochissimo da perdere mentre noi volevamo la vittoria a tutti i costi e questo ci ha creato qualche timore. C'è stata stanchezza ma anche pressione a livello psicologico, ma è normale a questo punto della stagione".  Dopo di lui è arrivato un amareggiato Roberto Donadoni che si è espresso così ai microfoni di Sky Sport:" Siamo soddisfatti per la prestazione, non per il risultato, forse eccessivo. Nel primo tempo non abbiamo avuto la grinta che abbiamo espresso nel secondo tempo. Dopo i due gol tutto è diventato più complicato, ma c'è stata una bella reazione della squadra. Complimenti alla squadra, perché in questo stadio non era facile. Questa sconfitta ci sarà da lezione per imparare ad affrontare grandi squadre.” 

GOL: 24° TEVEZ: L’Apache sfrutta benissimo un’incertezza della difesa ducale e salta in velocità Paletta, prima di entrare in area e depositare il pallone sul palo più lontano. 31° TEVEZ: Bellissima azione di Tevez che serve Vidal in area, il cileno batte forte verso la porta, ma Mirante se la cava bene. Sulla respinta però si catapulta il numero 10 bianconero che da due passi non può sbagliare. 62° MOLINARO: Amauri spicca in area di rigore bianconera e di testa fa sponda per l’accorrente Molinaro. L’ex terzino bianconero dal limite dell’area lascia partire un mancino che centra l’angolino alto e pietrifica Buffon.

VIDEO JUVENTUS-PARMA (2-1): I GOL DI TEVEZ E MOLINARO (SERIE A, 30^ GIORNATA) - La Juventus batte il Parma 2-1, sale a quota 81 punti in classifica e mantiene le 14 lunghezze di vantaggio sulla Roma; è record assoluto per i bianconeri, che vincono la quindicesima partita consecutiva in casa. Il Parma cade dopo 17 risultati utili consecutivi e riapre la lotta all'Europa League, con Atalanta, Genoa e Torino che si avvicinano e l'Inter che domani sera se ne può andare. Tevez torna capocannoniere con 18 gol (doppietta per lui), Molinaro segna il gol dell'ex, purtroppo inutile.

VIDEO JUVENTUS-PARMA: IL PRIMO GOL DI TEVEZ - La Juventus passa con il diciassettesimo gol in campionato di Carlos Tevez, che torna capocannoniere del campionato. L'argentino segna un gol dei suoi: parte dalla trequarti offensiva, salta secco Felipe, resiste al ritorno di Paletta che lo contrasta in area di rigore e infila la porta di Mirante con un diagonale che il portiere del Parma può soltanto toccare.

VIDEO JUVENTUS-PARMA: IL SECONDO GOL DI TEVEZ - Doppietta di Carlos Tevez, sono 18 in campionato per l'Apache. E' ancora lui ad avviare l'azione: l'Apache prende palla centralmente e serve l'avanzata di Arturo Vidal sulla fascia destra. Pallone un po' lungo, il cileno cerca la soluzione in porta e Mirante respinge, ma il pallone resta dentro l'area di rigore e Tevez arriva per il comodo tap-in del 2-0.

VIDEO JUVENTUS-PARMA: IL GOL DI MOLINARO - Il gol dell'ex Cristian Molinaro riapre la partita allo Juventus Stadium. Altra disattenzione della difesa bianconera su una palla inattiva: cross da destra liberata di testa, nessuno arriva a chiudere su Molinaro che è il più lesto a raccogliere e tirare un bolide con il piede sinistro che infila la porta di Buffon.

JUVENTUS-PARMA STREAMING VIDEO E TV: CRESCE L'ATTESA - Manca ormai poco all'inizio di Juventus-Parma, l'attesa per vedere in streaming ed in tv questa sfida cresce col passare dei minuti ed i tifosi di entrambe le squadre per ingannare il tempo stanno cercando su youtube video promo della partita. La nostra redazione ne ha scelto uno per l'occasione. Nell'agosto del 2011 la storia dello Juventus Stadium si aprì ufficialmente con questa partita: i bianconeri avrebbero dovuto esordire in campionato a Udine, ma lo sciopero dei calciatori fece slittare la prima giornata e così Conte guidò per la prima volta la Juventus nella prima del nuovo stadio. Fu un trionfo: il Parma non ci capì nulla sin dal primo minuto e i punti di forza di una squadra che avrebbe vinto quello scudetto e quello successivo cominciarono a vedersi quel giorno. Segnò Lichtsteiner su illuminazione di Pirlo (entrambi all'esordio ufficiale), poi raddoppiò Pepe ottimamente servito da Del Piero; e i campioni d'Italia futuri dilagarono, prima con un gran gol da fuori di Vidal appena entrato in campo, poi con un assist capolavoro di Pirlo sul quale Marchisio riuscì anche a fare meglio, toccando in volo con la punta per superare Mirante. Nel finale Giovinco sfuggì alla difesa e fu atterrato da De Ceglie: rigore e rosso per il difensore, con conseguente 4-1 della Formica Atomica. La Juventus festeggiò alla grande il nuovo inizio, questa sera memore di quella partita vuole replicare.  CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI JUVENTUS-PARMA (nessuno streaming video)  -  CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLA 30^ GIORNATA DI SERIE A 2013-2014

JUVENTUS-PARMA STREAMING VIDEO E IN TV COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, 30^ GIORNATA) - Alle ore 20,45 di questa sera allo Juventus Stadium si gioca Juventus-Parma, partita valida per la 30^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. E' la sfida tra le due squadre che hanno la striscia di imbattibilità aperta più lunga: per i bianconeri, capolista con 78 punti, sono 21; per i ducali, quinti a quota 47, 17. Per di più i gialloblu devono recuperare la partita contro la Roma, interrotta per impraticabilità di campo a inizio febbraio; lo farà il 2 aprile e allora sarà anche più chiaro quale sarà la sua posizione e se davvero potrà aspirare addirittura a prendersi un posto tra le prime quattro o, addirittura, tra le prime tre (comunque molto difficile. All'andata vinse la Juventus con un gol di Paul Pogba, e quella resta l'ultima sconfitta del Parma; i bianconeri dalla sconfitta contro la Fiorentina del 20 ottobre hanno messo insieme 19 vittorie e 2 pareggi, e hanno 14 punti di vantaggio sulla Roma. Il fatto che virtualmente possano essere 11 cambia poco del concetto di fondo: soltanto loro possono perdere il terzo scudetto consecutivo. Bisogna stare attenti ai cali fisici evidenziati nelle ultime partite (ma sono comunque arrivate delle vittorie) soprattutto adesso che l'Europa League è arrivata ai quarti e raggiungere la finale è quasi un obbligo morale, visto l'ultimo atto allo Juventus Stadium. Potrete seguire la partita su Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD (canali 371 e 381), ed è garantito anche lo streaming video su PC, tablet e smartphone grazie a Premium Play, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati che potete attivare andando su play.mediasetpremium.it. La telecronaca è affidata a Fabrizio Ferrero, il commento tecnico a Nando Orsi, gli interventi da bordocampo comprensivi di interviste a Gianni Balzarini. Sul secondo flusso audio sarà inoltre possibile ascoltare la telecronaca tifosa di parte bianconera, affidata a Claudio Zuliani. L'alternativa è data da Sky Calcio 1 (canale 201) anche qui con streaming video garantito grazie a Sky Go, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati (attivabile su skygo.sky.it): telecronaca di Andrea Marinozzi, commento tecnico di Giancarlo Marocchi, interventi da bordocampo comprensivi di interviste di Giovanni Guardalà e Paolo Aghemo. Sul secondo flusso audio telecronaca tifosa di parte bianconera affidata a Enrico Zambruno. Non perdetevi inoltre gli aggiornamenti di Twitter: c'è l'account ufficiale del campionato (@SerieA_TIM) e ci sono le pagine della Juventus (@juventusfc) e del Parma (@ParmaFC).

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI JUVENTUS-PARMA (nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE I RISULTATI E I MARCATORI DELLA 30^ GIORNATA DI SERIE A 2013-2014


  PAG. SUCC. >