BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Sampdoria-Fiorentina: le ultime novità (Serie A, 31^ giornata)

Pubblicazione:sabato 29 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 30 marzo 2014, 11.13

Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria (Foto Infophoto) Sinisa Mihajlovic, allenatore della Sampdoria (Foto Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA-FIORENTINA (SERIE A 2013-2014, 31^ GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' - Alle ore 15 di oggi si gioca Sampdoria-Fiorentina, partita valida per la 31^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014. Sotto la guida dell'arbitro Russo si gioca una partita tra due squadre i cui allenatori, Sinisa Mihajlovic e Vincenzo Montella, si sono "scambiati" i ruoli: a dire il vero l'Aeroplanino a Genova ci ha solo giocato, ma è stato un attaccante importante nella storia blucerchiata. Non era andata invece bene l'esperienza di Mihajlovic alla Fiorentina, diciamo però che si è pienamente riscattato a Marassi dove ha rivoltato la squadra e l'ha portata addirittura a giocarsi un posto in Europa League (40 punti). I viola invece puntano il terzo posto, o forse lo puntavano: con 51 punti ne hanno 10 da recuperare al Napoli, sembra essere un'impresa difficile anche se l'ultima parola non è ancora detta. La Sampdoria deve rinunciare allo squalificato Vasco Regini, perciò a sinistra c'è titolare Costa che già aveva giocato l'ultima partita; resta l'unico indisponibile della squadra genovese, con Krsticic che rientra a disposizione ma dovrebbe andare in panchina, perchè in mezzo al campo sono confermati Soriano e Renan insieme a Palombo. Tridente nel quale Mihajlovic sembra aver scelto Maxi Lopez in luogo di Okaka, Gabbiadini e Gianluca Sansone completano il reparto. Per la Fiorentina fuori tanti giocatori: squalificato Gonzalo Rodriguez, oltre ai lungodegenti Rossi e Rebic, e a Mario Gomez, Montella deve rinunciare a Pizarro e Anderson, che accorciano le scelte del centrocampo; fuori anche Compper ed Hegazy. Si va verso un 4-3-2-1 di emergenza nel quale Cuadrado potrebbe addirittura agire da terzino destro, con Tomovic spostato dall'altra parte; Mati Fernandez e Borja Valero affiancano Aquilani che si occuperà dell'impostazione del gioco, mentre davanti c'è necessariamente Alessandro Matri con Ilicic e Wolski che agiranno alle sue spalle cercando di aumentare la pericolosità dell'attacco della Fiorentina.

CLICCA QUI PER LO SCHEMA CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SAMPDORIA-FIORENTINA (SERIE A 2013-2014, 31^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA-FIORENTINA, NOTIZIE ALLA VIGILIA (31ESIMA GIORNATA SERIE A) – La sfida dello stadio Marassi di domani pomeriggio ore 15,00, sarà Sampdoria-Fiorentina. I blucerchiati di Sinisa Mihajlovic, per il 31esimo turno della Serie A, ospiteranno la Viola “acciaccata” di Vincenzo Montella. La partita di Genova sarà diretta dall’arbitro Russo e dai due guardalinee Barbirati e Marzaloni. Di Fiore sarà il quarto uomo mentre i due addizionali saranno Tagliavento e Merchiori.

QUI SAMPDORIA – La Sampdoria ospiterà domani pomeriggio la Fiorentina fra le mura domestiche dopo la bella vittoria di mercoledì sera contro il Sassuolo a Reggio Emilia. Grazie ai tre punti conquistati al Mapei Stadium, i blucerchiati sono saliti a quota 40, praticamente salvi e ormai certi di rimanere in Serie A anche durante la prossima stagione. Una splendida cavalcata quella dei liguri che dopo un inizio di stagione decisamente difficoltoso si sono ripresi con l’avvento sulla panchina di Sinisa Mihajlovic. Fra i giocatori più interessanti della squadra di Genova spicca senza dubbio Manolo Gabbiadini, talento in comproprietà con la Juventus, autore sin qui di una grande stagione condita da 9 reti, al pari del suo compagno di reparto Eder. La Sampdoria ha un ruolino di marca non proprio idilliaco al Marassi visto che su 15 incontri totali ne ha vinti solo 6, perdendone 5 e pareggiandone quattro. Nelle ultime cinque partite, comunque, la Samp ha ottenuto quattro successi, chiaro indizio dello stato di forma decisamente positivo della stessa squadra. Per quanto riguarda le formazioni, assente ancora Krsticic per infortunio, e Regini, squalificato. In attacco, tridente Maxi Lopez, Sansone, Gabbiadini con Eder in panca.

QUI FIORENTINA – La Fiorentina si trova attualmente al quarto posto in classifica a quota 51 punti. Il terzo opposto appare ormai un miraggio, essendo delimitato dal Napoli a quota 61 punti, e probabilmente la compagine toscana dovrà accontentarsi anche per questa stagione dell’Europa League. Il ruolino di marcia davvero positivo di poco tempo fa è stato pregiudicato dalle tre sconfitte nelle ultime cinque uscite, che hanno fatto svanire i sogni Champions della squadra allenata da Vincenzo Montella. Anche mercoledì sera, nel turno infrasettimanale, la Viola è capitolata all’Artemio Franchi sotto i colpi di un Milan tutt’altro che idilliaco, concludendo il match con il risultato di 0 a 2 in favore dei rossoneri. Si è trattato della quarta sconfitta interna per la Fiorentina, mentre in trasferta la squadra toscana ha sin qui disputato 15 incontri, vincendone sette, perdendone cinque e pareggiandone tre, un ruolino davvero interessante. Montella non potrà godere dei servigi di Giuseppe Rossi, capocannoniere della squadra con 14 reti, ancora fermo ai box. Ci saranno invece Borja Valero e Cuadrado, entrambi a quota 5 marcature, e due fra i giocatori più pericolosi del club fiorentino. Per quanto riguarda le formazioni, assente Gonzalo Rodriguez per squalifica, nonché Pasqual e Pizarro per infortunio, oltre a Mario Gomez. Probabile 4-3-3 con Matri ancora titolare spalleggiato da Ilicic e Cuadrado. A centrocampo, chance dal primo minuto per Mati Fernandez, In difesa, Roncaglia titolare.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA-FIORENTINA, NOTIZIE ALLA VIGILIA (31ESIMA GIORNATA SERIE A)


  PAG. SUCC. >