BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Sassuolo-Roma (0-2): i voti della partita (Serie A, 31^ giornata)

Sassuolo

Pegolo, 6: sui gol non può nulla; nelle altre circostanze è attento e non si lascia sorprendere.

Gazzola, 5,5: poca spinta sulla destra, tende a rimanere bloccato, ma soffre anche in fase difensiva la velocità degli attaccanti avversari.

Mendes, 6: due interventi prodigiosi che evitano due gol; nel finale perde però la palla da cui parte l'azione del raddoppio della Roma che chiude ogni speranza di rimonta per il Sassuolo.

Cannavaro, 6,5: è attento in fase difensiva e anche il più pericoloso in fase offensiva. Cerca di segnare al suo ex compagno De Sanctis, senza riuscirci.

Longhi, 5: tanti errori e tante imprecisioni; dalla sua parte la Roma sfonda con facilità e con tanta frequenza.

Biondini, 5,5: fatica a trovare la posizione, corre tanto ma a vuoto e per questo subisce il centrocampo avversario (Zaza, dal 61', senza voto). 

Chibsah, 5: non ha la qualità per impostare, peccato che sia sempre lui a doverlo fare e, di conseguenza, l'azione del Sassuolo non è quasi mai precisa.

Missiroli, 4: perde palla addormentandosi al limite dell'area in occasione del gol di Destro; non si riprende e non lotta più.

Sansone, 6,5: il migliore dei suoi, tante giocate e tante accelerazioni per cercare di scardinare la difesa avversaria. Ma è solo contro tutti.

Floccari, 5: non una sponda e non un tiro in porta; i centrali della Roma se lo mangiano e con lui tutto il Sassuolo (Masucci, dal 74', senza voto). 

Berardi, 5: tantissimi errori, dovrebbe trascinare la squadra e si innervosisce; ci prova con orgoglio ma non basta (Farias, dall' 80', senza voto).

All.Di Francesco, 5: squadra senza un gioco e senza cattiveria per la maggior parte della partita; la salvezza inizia a diventare un miraggio.

(Matteo Lambicchi)