BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sassuolo-Roma (0-2): i voti della partita (Serie A, 31^ giornata)

Roma

De Sanctis, 6,5: sempre attento sui tiri e sulle uscite; non sbaglia niente. Buona prestazione.

Torosidis, 6: molto bloccato in fase difensiva; non spinge quasi mai ma dietro chiude bene nella maggior parte dei casi.

Benatia, 6,5: rischia un rigore su Sansone, ma per il resto è insormontabile. Tanta foga e tanta attenzione che lo rendono uno dei centrali migliori in circolazione.

Castan, 6,5: fisicità e tempismo sono le sue due maggiori doti; non si lascia mai sorprendere e controlla bene la sua zona.

Romagnoli, 6: ha la stoffa del campione; non si lascia intimorire e dimostra una grandissima personalità, nonostante la giovane età.

Nainggolan, 6,5: serve un assist importante per Destro dopo un pallone recuperato sulla trequarti avversaria; tanta qualità e tanta qualità nel centrocampo giallorosso.

De Rossi, 6: respinge bene certi attacchi e si pone come muro davanti alla difesa; non sempre preciso però in fase di ipostazione.

Pjanic, 6,5: precisione e intelligenza tattica gli permettono di fare quello che vuole in mezzo al campo; da questo punto di vista è uno dei migliori (Taddei, dal 72', senza voto).

Gervinho, 5: mai in partita a differenza delle altre volte; non si fa coinvolgere e resta a guardare i compagni che giocano (Bastos, dall'85', 6: entra e segna il gol che chiude la partita).

Destro​, 7: segna con una continuità impressionante e poi lavora bene per la propria squadra; sempre nel vivo del gioco (Totti, dal 78', senza voto).

Florenzi, 6,5: altra buona prestazione con tanta corsa e tanti spunti; recupera il pallone da cui nasce il raddoppio della propria squadra.

All.Garcia, 6,5: squadra quadrata e cinica che pur non giocando bene riesce a vincere; segno che la direzione è quella giusta.

(Matteo Lambicchi)

© Riproduzione Riservata.