BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Sassuolo-Roma (0-2): i voti della partita (Serie A, 31^ giornata)

Le pagelle di Sassuolo Roma 0-2 (Serie A 2013-2014, 31^ giornata): i top e i flop, i migliori e i peggiori, i protagonisti della partita giocata al Mapei Stadium di Reggio Emilia

Foto InfophotoFoto Infophoto

La partita tra Sassuolo e Roma si è conclusa con il risultato 0 a 2 a favore della squadra di Rudy Garcia. In gol per i giallorossi sono andati Destro al 15' del primo tempo e Bastos al 95', che ha chiuso definitivamente con il proprio gol il match.  partita non bellissima soprattutto nella ripresa, con molte interruzioni e molti fischi da parte dell'arbitro. Solo la prima parte del primo tempo ha regalato qualche buona giocata da parte della Roma; per il resto molti errori di impostazione e tanta aggressività da parte delle due squadre che non hanno permesso agli avversari di giocare con calma e velocità il pallone.
non una buona prestazione; partenza con troppa riverenza nei confronti degli avversari. Con il passare dei minuti la squadra di Di Francesco è migliorata in termini di convinzione, ma ciò non è bastato; pochissime giocate corali e tanti individualismi per cercare di portare a casa il pareggio. ci sono state partite molto migliori della Roma quest'anno; poca velocità nel possesso palla e non tantissime occasioni da rete, ma la solidità difensiva della squadra di Rudy Garcia ha permesso ancora una volta di portare a casa tre punti fondamentali in vista della corsa al secondo posto. non precisissima la terna arbitrale con qualche sbavatura di troppo come nel caso del rigore non concesso al Sassuolo.

Il primo tempo tra Sassuolo e Roma si è concluso con il risultato di 0 a 1 a favore dei padroni di casa. Il gol del vantaggio giallorosso è stato siglato da Destro al 15'. La Roma ha iniziato con molta aggressività la partita e fin dai primi minuti di gioco ha chiuso il Sassuolo nella sua metà campo senza farlo ripartire e tenendo in mano il pallino del gioco. Gli ospiti sono infatti andati subito vicino al gol in due occasioni, sempre con Destro: nel primo caso l'attaccante stava per battere a due metri dalla porta, ma Mendes con un intervento straordinario lo ha anticipato in calcio d'angolo; nel secondo caso l'attaccante azzurro ha colpito di testa e ha mandato il pallone alto sopra la traversa. Alla Roma ha risposto il Sassuolo con Cannavaro sugli sviluppi di un corner: su uno schema la palla è arrivata sui piedi del difensore che dal dischetto ha calciato a botta sicura; il pallone è però stato deviato dalla difesa e si è spento sul fondo. Il gol del vantaggio è poi arrivato al 15' con Mattia Destro: Naingolann ha recuperato palla al limite dell'area avversaria per una disattenzione di Missiroli e ha servito Destro in area che con un tocco sotto ha superato Pegolo in uscita portando in vantaggio la squadra di Garcia. Dopo il gol del vantaggio la Roma ha abbassato i ritmi e ha cercato di gestire il possesso palla. Un episodio particolare si è sviluppato al 36' con Sansone che è stato toccato in area da Benatia e c'è stata una indecisione generale della terna se concedere o no il rigore per il Sassuolo. Alla fine non è stato giustamente concesso, ma la partita si è un po' innervosita. Nel finale ci ha provato Berardi con un sinistro dal limite dell'area che si è spento però di poco a lato. Così il primo tempo è terminato con la Roma in vantaggio di un gol. (Matteo Lambicchi)