BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sassuolo-Roma (0-2): i voti della partita (Serie A, 31^ giornata)

Le pagelle di Sassuolo Roma 0-2 (Serie A 2013-2014, 31^ giornata): i top e i flop, i migliori e i peggiori, i protagonisti della partita giocata al Mapei Stadium di Reggio Emilia

Foto Infophoto Foto Infophoto

LE PAGELLE DI SASSUOLO-ROMA 0-2 (SERIE A 2013-2014, 31^GIORNATA) - La partita tra Sassuolo e Roma si è conclusa con il risultato 0 a 2 a favore della squadra di Rudy Garcia. In gol per i giallorossi sono andati Destro al 15' del primo tempo e Bastos al 95', che ha chiuso definitivamente con il proprio gol il match. SASSUOLO-ROMA VOTO PARTITA, 6: partita non bellissima soprattutto nella ripresa, con molte interruzioni e molti fischi da parte dell'arbitro. Solo la prima parte del primo tempo ha regalato qualche buona giocata da parte della Roma; per il resto molti errori di impostazione e tanta aggressività da parte delle due squadre che non hanno permesso agli avversari di giocare con calma e velocità il pallone.
VOTO SASSUOLO, 5,5: non una buona prestazione; partenza con troppa riverenza nei confronti degli avversari. Con il passare dei minuti la squadra di Di Francesco è migliorata in termini di convinzione, ma ciò non è bastato; pochissime giocate corali e tanti individualismi per cercare di portare a casa il pareggio. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO
VOTO ROMA, 6,5:
ci sono state partite molto migliori della Roma quest'anno; poca velocità nel possesso palla e non tantissime occasioni da rete, ma la solidità difensiva della squadra di Rudy Garcia ha permesso ancora una volta di portare a casa tre punti fondamentali in vista della corsa al secondo posto. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA ROMA
VOTO ARBITRO – Sign. Rizzoli, 5,5:
non precisissima la terna arbitrale con qualche sbavatura di troppo come nel caso del rigore non concesso al Sassuolo.

LE PAGELLE DI SASSUOLO-ROMA (SERIE A 2013-2014, 31^ GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo tra Sassuolo e Roma si è concluso con il risultato di 0 a 1 a favore dei padroni di casa. Il gol del vantaggio giallorosso è stato siglato da Destro al 15'. La Roma ha iniziato con molta aggressività la partita e fin dai primi minuti di gioco ha chiuso il Sassuolo nella sua metà campo senza farlo ripartire e tenendo in mano il pallino del gioco. Gli ospiti sono infatti andati subito vicino al gol in due occasioni, sempre con Destro: nel primo caso l'attaccante stava per battere a due metri dalla porta, ma Mendes con un intervento straordinario lo ha anticipato in calcio d'angolo; nel secondo caso l'attaccante azzurro ha colpito di testa e ha mandato il pallone alto sopra la traversa. Alla Roma ha risposto il Sassuolo con Cannavaro sugli sviluppi di un corner: su uno schema la palla è arrivata sui piedi del difensore che dal dischetto ha calciato a botta sicura; il pallone è però stato deviato dalla difesa e si è spento sul fondo. Il gol del vantaggio è poi arrivato al 15' con Mattia Destro: Naingolann ha recuperato palla al limite dell'area avversaria per una disattenzione di Missiroli e ha servito Destro in area che con un tocco sotto ha superato Pegolo in uscita portando in vantaggio la squadra di Garcia. Dopo il gol del vantaggio la Roma ha abbassato i ritmi e ha cercato di gestire il possesso palla. Un episodio particolare si è sviluppato al 36' con Sansone che è stato toccato in area da Benatia e c'è stata una indecisione generale della terna se concedere o no il rigore per il Sassuolo. Alla fine non è stato giustamente concesso, ma la partita si è un po' innervosita. Nel finale ci ha provato Berardi con un sinistro dal limite dell'area che si è spento però di poco a lato. Così il primo tempo è terminato con la Roma in vantaggio di un gol. (Matteo Lambicchi)