BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Classifica Lega Pro/ I risultati finali delle partite (27a e 30a giornata in diretta)

Pubblicazione:domenica 30 marzo 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 30 marzo 2014, 17.47

Un pallone da calcio (Foto Infophoto) Un pallone da calcio (Foto Infophoto)

CLASSIFICA LEGA PRO: I RISULTATI FINALI E LE CLASSIFICHE (PRIMA E SECONDA DIVISIONE GIRONE A E B) - Gli occhi degli appassionati di Lega Pro erano oggi puntati sul girone B della Prima Divisione: il Frosinone perde l'occasione di allungare su Perugia e Lecce facendosi fermare sul 2-2 dalla Salernitana, e così vede avvicinarsi gli umbri che vincono 1-0 ad Ascoli e i salentini, che non giocavano e hanno vinto a tavolino la sfida contro la Nocerina esclusa dal campionato. Così ora i ciociari hanno 3 punti sul Perugia, che peraltro ha una partita in meno: tutto ancora aperto, anche se da dietro le altre squadre non dovrebbero più fare paura, nonostante il Pisa abbia demolito il Prato sotto cinque gol e abbia agganciato al quarto posto L'Aquila, che ha perso in casa contro il Pontedera. Nel girone A di Seconda Divisione la classifica si allunga: il Real Vicenza pareggia contro la Spal ma il Mantova si fa battere dall'Alessandria che ormai sembra essere al sicuro da cattive sorprese. Il Monza viene battuto da un Bassano che ormai ha vinto il campionato e al Brianteo perde la possibilità di salire al secondo posto (il Renate pareggia contro la Virtus Vecomp) e deve ancora penare un po' per essere sicuro di rimanere nella categoria. Nel girone B invece il Tuttocuoio coglie una vittoria importantissima sull'Isolaverde, perchè riduce a 5 i punti di vantaggio rispetto alla settima in classifica ma soprattutto è ad un solo punto dalla Vigor Lamezia, che perde nettamente sul campo del Teramo. Davanti rimane il Cosenza, che vince di misura sul fanalino di coda Gavorrano; al sicuro o quasi anche il Messima, che batte la Casertana terza e sale a +6 sul nono posto. Il Martina continua a lottare: 3-1 al Sorrento in un fondamentale scontro diretto e adesso la salvezza è a sole tre lunghezze. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE CLASSIFICHE E LE CLASSIFICHE DI LEGA PRO (PRIMA E SECONDA DIVISIONE GIRONI A E B)

RISULTATI LEGA PRO LE PARTITE LIVE, LA CLASSIFICA AGGIORNATA (27A E 30A GIORNATA) – A partire da questa sera, per arrivare fino al prossimo 13 aprile, scenderà in campo la Lega Pro. Per la Prima Divisione Girone A si giocherà la 27esima giornata del campionato 2013-2014, mentre per la Prima Divisione Girone B e per la Seconda Divisione Girone A e B si tratterà della trentesima tornata. Andiamo ad analizzare insieme i match più interessanti di questo turno. Partiamo dalla Prima Divisione Girone A, dove la Virtus Entella, capolista con 53 punti, sarà impegnata in una sfida facile, visto che ospiterà la Pro Patria, terz’ultima in classifica con 25 punti. Decisamente più ostico, invece, l’impegno della Pro Vercelli (seconda in classifica a quota 47 punti) che dovrà volare a Vicenza per sfidare gli omonimi padroni di casa, quarti con 42 lunghezze. Infine, interessante anche l’incontro in terra ligure fra il Savona e il Sudtirol due squadre appaiate in classifica al quinto posto con 40 punti ciascuna. Per la Prima Divisione Girone B, impegno tutt’altro che da sottovalutare per la capolista Frosinone (58 punti), che ospiterà fra le mura domestiche la Salernitana, settima in classifica con 47 punti sin qui conquistati. Più facile invece la sfida del Perugia, secondo in classifica, che volerà nelle Marche per affrontare i bianconeri di Ascoli, terz’ultimi a quota 21. Ne potrebbe approfittare il Lecce, che insegue gli umbri ad una lunghezza di distanza, e che domenica 30 marzo affronterà in Puglia la Nocerina, fanalino di coda. Passiamo quindi ad analizzare le gare principali della Seconda Divisione, cominciando dal Girone A. Sfida ai vertici della classifica, con la capolista Bassano che volerà in Brianza per affrontare il Monza allo stadio Brianteo. I lombardi si trovano attualmente al secondo posto in classifica, a quota 50 punti, lontani 10 lunghezze dai vertici. Impegno facile per il Renate (appaiato al Monza), che affronterà in casa il Vecomp, 12esimo assoluto in classifica. Bella, infine, la partita fra il Real Vicenza (ottavo a quota 44) e la Spal, quinta in classifica con 47 punti sin qui conquistati. Infine, la Seconda Divisione Girone B. Gara tutt’altro che impegnativa (almeno sulla carta) per la capolista Cosenza, che se la vedrà con il Gavorrano, ultima in classifica a quota 28 punti. La Casertana, che insegue i calabresi ad una lunghezza di distanza, dovrà invece sfidare il Messina in Sicilia, impegno difficile visto che i siculi sono settimi a quota 42 punti, e vogliono tornare a vincere dopo la sconfitta col Melfi della scorsa giornata. Da sottolineare infine la partita del Teramo, terzo in classifica, che affronterà il Vigor Lamezia, ottavo a 40 punti.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE RISULTATI LEGA PRO LE PARTITE LIVE, LA CLASSIFICA E I MARCATORI (27A E 30A GIORNATA)


  PAG. SUCC. >