BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Udinese-Catania (1-0): gol, sintesi e highlights (31^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO UDINESE-CATANIA (1-0): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS (SERIE A 2013-2014, 31^ GIORNATA) - L'Udinese batte 1-0 il Catania e sale a 38 punti in classifica, avendo ormai in mano la salvezza. Gli etnei per contro restano ancorati all'ultimo posto con 20 punti, una posizione che adesso diventa realmente difficile da migliorare anche se tutte le rivali principali hanno perso. Decide il gol del solito Antonio Di Natale al 68' minuto; da lì in avanti il Catania si riversa in avanti e prova a pareggiare, ma Scuffet risponde alla grande e i tre punti vanno alla squadra di Francesco Guidolin.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI UDINESE-CATANIA (1-0): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS (SERIE A 2013-2014, 31^ GIORNATA)

IL GOL DI DI NATALE - La partita si risolve al minuto numero 68. Grande azione dell'Udinese: Di Natale viene lanciato nella trequarti sinistra del Catania, controlla e passa a destra per Pereyra; l'argentino tocca per Bruno Fernandes, che chiude lo scambio con nu bel pallonetto di ritorno, Pereyra crossa al volo di destro e Di Natale deve solo appoggiare in rete di testa. Per il capitano dell'Udinese si tratta del gol numero 11 in questo campionato e 187 in Serie A.

UDINESE-CATANIA STREAMING VIDEO E TV: CRESCE L'ATTESA - Udinese-Catania sta per cominciare, e i tifosi che non potranno arrivare allo stadio per la partita si preparano a godersi Udinese-Catania in streaming video o in tv con i servizi offerti da Sky e Mediaset Premium. E mentre si avvicina l'inizio della gara, sono in tanti che cercano di dare sfogo all'adrenalina di una partita molto importante guardando i video delle precedenti sfide su Youtube.. All'andata era stato il Catania a vincere: aveva segnato Maxi Lopez su calcio di rigore. Maxi Lopez, la cui storia in rossazzurro è forse finita troppo presto: era arrivato in Italia come grande colpo, aveva vinto una Champions League con il Barcellona. Dopo una metà stagione da 11 gol non fu più lo stesso: 8 reti l'anno seguente ma poi cominciarono i problemi, la volontà del club di cederlo. Così fu; al Massimino, dove è tornato due anni e mezzo più tardi, ha segnato questo unico gol su rigore prima di andare alla Sampdoria. Ma è un gol che vale tre punti, e che può significare tanto per i siciliani. Magari una salvezza: e allora, anche così Maxi Lopez avrebbe contribuito. CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI UDINESE-CATANIA (nessuno streaming video)  -   CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE I RISULTATI DELLA 31^ GIORNATA E LA CLASSIFICA DELLA SERIE A 2013-2014

UDINESE-CATANIA: STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, 31^ GIORNATA) - Alle ore 19 di oggi pomeriggio la 31^ giornata del campionato di Serie A 2013-2014 prevede allo stadio Friuli Udinese-Catania. Si tratta di una partita tra due squadre separate da 15 punti in classifica: l'Udinese ne ha 35 e ormai è quasi del tutto fuori dai guai, perchè ha un vantaggio di 11 lunghezze sulla terzultima (il Livorno) e sembra difficile ipotizzare che la distanza venga colmata, o quantomeno che tutte le squadre tra l'Udinese e i labronici riescano a sorpassare. In più bisogna dire che Francesco Guidolin sembra aver imboccato la strada giusta dal punto di vista del gioco e di quanto ottiene sul campo in termini di punti; dopo aver battuto di misura il Sassuolo ha pareggiato a San Siro contro l'Inter, mettendo in luce tutto il talento del portiere Simone Scuffet e pur rinunciando a Basta, Pinzi e Di Natale, tenuti a riposo per questa partita che deve essere vinta per uscire definitivamente dalla lotta per la salvezza. Il Catania invece ha 20 punti e ha pagato dazio a un calendario complicatissimo: aveva due partite consecutive in casa ma contro Juventus e Napoli. Ha giocato bene contro i bianconeri ma ha perso 1-0, ai partenopei ha regalato 4 gol in un tempo e quando ha provato a recuperare era troppo tardi (è finita 2-4). Adesso salvarsi è difficile: bisognerebbe scavalcare Sassuolo (21), Livorno (24) e Bologna (26), cioè sperare in un rallentamento generale ma soprattutto in un miglioramento delle prestazioni rossazzurre, cosa nient'affatto scontata. Dovesse retrocedere, il Catania saluterebbe la Serie A dopo otto stagioni consecutive nel massimo campionato. Rolando Maran però è un combattente, e non mollerà fino all'ultimo e finchè la matematica non darà la certezza del fallimento nella lotta. Arbitra la partita Doveri, coadiuvato dai guardalinee Stallone e Costanzo; quarto uomo Preti, gli addizionali sono Pinzani e Ghersini. Potrete seguire la sfida su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381); e in streaming video gratuito e riservato agli abbonati grazie all'applicazione Premium Play. Telecronaca di Simone Malaguttii, commento tecnico di Roberto Rambaudi, contributi e interviste da bordocampo di Gabriele Cattaneo. L'alternativa è data da Sky Supercalcio e Sky Calcio 2 (canali 204 e 252) con streaming video garantito grazie a Sky Go, applicazione gratuita riservata a tutti gli abbonati: telecronaca di Geri De Rosa, commento tecnico di Franco Causio, interviste a bordocampo di Marina Presello. Come sempre, in assenza di un televisore, potete affidarvi ai social network: ci sono le pagine Facebook delle due squadre, e gli account ufficiali di Twitter. Attenzione allora a quello della Serie A (@Serie A_TIM) e a quelli di Udinese (@Udinese_1896) e Catania (@Momentirossazzu).

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI UDINESE-CATANIA (nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER SEGUIRE LIVE I RISULTATI DELLA 31^ GIORNATA E LA CLASSIFICA DELLA SERIE A 2013-2014


  PAG. SUCC. >