BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Barcellona/ News, clamoroso Messi, il City ha i soldi della clausola!

Foto Infophoto Foto Infophoto

Con 200 milioni in tasca, la dirigenza del Barcellona può fare quello che vuole, e cioè rifarsi una squadra e trovare in un solo colpo il sostituto di Xavi (che andrà nella MLS), quello di Puyol che ha appena annunciato l'addio e anche quello di Messi. Ed ecco perchè a Barcellona tremano, e rischiano di avere un'estate da incubo nella quale tre che sono già leggende blaugrana lasceranno la squadra. Questo il bicchiere catalano mezzo vuoto; anzi vuoto del tutto, perchè perdere la Pulce significa togliere alla rosa la sua anima e un giocatore da 351 gol in 441 partite. Anche qui, senza troppi giri di parole: il più forte del mondo, o se vogliamo il secondo, e anche così saremmo molto vicini al numero uno. Ma c'è anche la versione piena: quella per la quale vendere Messi in mezzo a tanti guai (addio dei senatori e problemi economico-giudiziari) sarebbe la mazzata finale sul club e non ne vale la pena, quella per cui Messi ha dichiarato di voler chiudere a Barcellona e se dice così uno come lui si fa di tutto per assecondarlo, e quella per cui lo stesso Tata Martino in disaccordo con la Pulce ha già fatto sapere, non ufficialmente ma quasi, che a giugno saluterà pure lui. E allora, se i blaugrana avranno già il problema, per la terza volta nel giro di tre anni, di trovare un allenatore, forse non è il caso di affrontare tre mesi con la piazza in rivolta (perchè sì, va considerato anche questo). Ci sono i pro, e ci sono i contro: come sempre, parleranno i fatti. 

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.