BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato Parma/ News, Gravina (ag.FIFA): Giovinco-Cassano per l'Europa. Parolo-Milan e Paletta...(esclusiva)

Pubblicazione:giovedì 6 marzo 2014

Antonio Cassano (Infophoto) Antonio Cassano (Infophoto)

CALCIOMERCATO PARMA NEWS, INTERVISTA IN ESCLUSIVA ALL'AGENTE FIFA LEONARDO GRAVINA – Il Parma si guarda intorno, tra sogni europei e desiderio di costruire una squadra sempre più competitiva: per questo motivo la società sta già pianificando le mosse in vista del calciomercato estivo. Tanti ottimi calciatori della rosa di Donadoni sono cercati dai grandi club, in particolare il centrocampista Marco Parolo, il difensore neo-azzurro Gabriel Paletta e l'esterno Jonathan Biabiany. Partiranno o rimarranno ancora la prossima stagione nella squadra emiliana? Dalle risposte a queste domande dipenderanno gran parte delle strategie ducali nella prossima estate. Tra le operazioni di mercato possibili a giugno, spicca quella del possibile ritorno di Sebastian Giovinco dalla Juventus. Inoltre ci si chiede cosa farà Donadoni: è lui il primo artefice di questo Parma dei miracoli... Per rispondere a queste domande sul calciomercato del Parma, abbiamo sentito l'agente FIFA Leonardo Gravina. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net
Giovinco tornerà a Parma? E' una cosa molto probabile, visto che alla Juventus non riesce a giocare quasi mai e al Parma si era invece trovato molto bene. E' ancora relativamente giovane, potrebbe riconquistare la Nazionale, troverebbe una società che lo accoglierebbe a braccia aperte.
Dove andrà invece Parolo? Sta facendo molto bene, è uno dei giocatori migliori di questo Parma ma credo che possa partire, in modo che la società possa fare cassa. Ci sono tante big su di lui ma c'è un canale preferenziale con il Milan, che potrebbe veramente acquistarlo a giugno.
Paletta invece rimarrà? Il suo futuro è incerto, è uno dei migliori difensori del campionato e ora ha anche conquistato la Nazionale. Dipenderà molto dai programmi del Parma e del presidente Ghirardi. Se la squadra conquisterà un posto in Europa bisognerà avere una rosa ampia, altrimenti Paletta potrebbe anche andarsene, se si costruirà una squadra che lotti solo per la salvezza.
Quale sarà il futuro di Cassano? Tornerà alla Sampdoria? No, qui a Parma sta giocando con continuità, si trova bene, ha trovato una squadra e un ambiente ideale per lui, che gli permette anche di fare un pò la voce fuori dal coro, per così dire. Gli piacerebbe andare ai Mondiali, ma credo che non sarà convocato. Recentemente poi ha dichiarato che il Parma è un club dove è veramente contento, credo quindi sia difficile che torni alla Sampdoria.
Biabiany approderà alla Juventus?


  PAG. SUCC. >