BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Gigante Are/ Anna Fenninger vince e riapre i giochi (Coppa del Mondo sci alpino donne)

Slalom gigante femminile Are in streaming video e diretta tv: la sciatrice austriaca si aggiudica la prima gara in Svezia e riapre del tutto i giochi per la Coppa del Mondo generale

Anna Fenninger, 24 anni, seconda vittoria nel 2014 (Infophoto) Anna Fenninger, 24 anni, seconda vittoria nel 2014 (Infophoto)

Coppa del Mondo di sci alpino femminile riaperta. Il verdetto dalle nevi di Are è questo: Anna Fenninger ha vinto il primo dei due slalom giganti in programma in questa località (quello di oggi era un recupero, domani la gara già in calendario) e ha guadagnato 90 punti in classifica su Maria Hoefl-Riesch, classificatasi al ventunesimo posto. Così la sciatrice austriaca di 24 anni guadagna 90 punti sulla rivale, portandosi a quota contro i della tedesca che rimane leader ma vede il suo vantaggio assottigliarsi sempre di più. Seconda si è classificata la francese Anemone Marmottan, al terzo posto un ex aequo tra l'austriaca Eva-Maria Brem e la svizzera Lara Gut, che in settimana ha avuto qualche problema fisico ed è la grande delusa delle Olimpiadi di Sochi. Quinta Tina Maze, oro alle Olimpiadi. Per quanto riguarda le italiane, nono posto per Federica Brignone e decimo per Manuela Moelgg. La Fenninger è al secondo trionfo stagionale, dopo il super-G di Schlossberg: oltre alle vittorie in Coppa del Mondo, ha vinto un oro e un argento ai Giochi invernali. Può ancora conquistare la coppetta del gigante: si decide tra domani e le finali di Lenzerheide, il distacco dalla leader Jessica Lindell-Vikarby, oggi sesta, è sceso a 54 punti. Per quanto riguarda la classifica generale, la Riesch mantiene 67 punti di vantaggio sull'austriaca, e cercherà di difenderli con i denti nelle ultime sei gare in programma. Rispetto alla rivale affronterà anche gli slalom speciali (il primo sempre ad Are e in programma sabato), pur se con poche possibilità; dovrà cercare di conquistare lì qualche punto extra, perchè negli altri appuntamenti la Fenninger dovrebbe sulla carta avere qualcosa in più, di sicuro nel Super-G. Sarà grande battaglia anche per la coppetta di discesa libera: è ancora scontro Riesch-Fenninger, con la tedesca che mantiene 80 punti di vantaggio sulla rivale e dunque farà suo il trofeo anche solo con un tredicesimo posto.

La Coppa del Mondo di sci 2013-2014 apre oggi un week-end molto lungo con la prima gara femminile ad Are, in Svezia. Questa località ospita la tradizionale tappa svedese del Circo Bianco, che quest'anno sarà particolarmente intensa, con il gigante di oggi - che sostituisce quello prima spostato da Maribor a Kranjska Gora e poi cancellato anche nella seconda località - seguito poi dalla stessa gara domani e dallo slalom sabato, che erano le due gare previste nel programma originario, anticipato di un giorno (niente gare domenica) perché poi bisognerà spostarsi a Lenzerheide, dove settimana prossima si disputeranno le finali. Il pronostico su questa gara è molto aperto: in crescita sono le quotazioni di Tina Maze ed Anna Fenninger, rispettivamente oro e argento olimpico, con l'austriaca che è pure la prima rivale di Maria Riesch nella corsa alla Coppa del Mondo generale, ma non si può dimenticare che nella classifica di Coppa di specialità occupano le prime due posizioni le svedesi Jessica Lindell-Vikarby e Maria Pietilae-Holmner, che vorranno regalare grandi soddisfazioni al publico di casa. In casa Italia puntiamo molto su un bel risultato, visto che nel settore femminile il gigante è la specialità che ci sta regalando le migliori soddisfazioni: si spera in Nadia Fanchini, quarta a Sochi, senza però dimenticare anche Federica Brignone e Denise Karbon. A questo punto, eccovi tutte le informazioni utili per seguire il gigante di oggi. Diciamo subito che la gara avrà inizio alle ore 13.30, quando avrà inizio la prima manche; alle ore 16.30 invece è fissato il via alla seconda manche, come sempre caratterizzata dall'inversione delle migliori trenta classificate nella prima manche. In diretta tv l'appuntamento sarà come di consueto su Rai Sport 1 (canale 57 del telecomando) e anche su Eurosport, canale 211 della piattaforma satellitare Sky e disponibile anche su Mediaset Premium. Da segnalare che sulla Rai la telecronaca della gara sarà affidata a Enrico Cattaneo, affiancato dal il commento tecnico di Luciano Zanier. Per chi non potrà mettersi davanti a un televisore all'orario dello slalom gigante, segnaliamo la possibilità dello streaming video sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), e anche tramite i servizi offerti da Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player, questi ultimi tre però riservati agli abbonati dei vari pacchetti. Inoltre, sul sito ufficiale della Fis (www.fis-ski.com), sarà disponibile il live timing di entrambe le manche in tempo reale.

© Riproduzione Riservata.